Il lato oscuro della luna. Lo indaga nel suo libro di racconti (Kairòs Edizioni, euro 12, in foto la copertina) Antonio di Crescenzo che presenta marted 16 giugno, alle 18, alla Libreria Ubik in via Benedetto Croce, 28 (Napoli). All’incontro con l’autore, moderato da Maria Rosaria Selo,interverranno Domenico Di Marzio e Maurizio Sibilio. Letture di Mariarosaria Riccio. L’evento è curato da Monica Florio.

Napoletano, De Crescenzo affonda la sua scrittura in misteriosi enigmi emersi dal passato per sconvolgere il presente, inquietudini oniriche che mescolano realt  e incubi, evocando un mondo di ossessioni, ricordi e paure. Pianeti inesplorati, oscure presenze, strane sparizioni dominano questa raccolta ispirata alla letteratura horror novecentesca. Ma al di l  di questo labirinto dell’irrazionale popolato da creature grottesche, la narrazione offre spunto a una critica spietata alla corruzione che dilania la nostra societ .

De Crescenzo è anche autore del saggio “Dio è morto” (Il Rovescio Editore, 2008), de “I quattro racconti neri e fantastici” (Il Rovescio Editore, 2009) e di “Aurora e altri racconti” (Albatros, 2011).