Ebbrezze letterarie al Premio Napoli. Un progetto  ideato e curato da Diego Nuzzo per Colonnese editore. L’occasione: celebrare il decennale di Wine&Thecity, la rassegna che dal 2008 promuove la cultura del vino e coltiva ebbrezza creativa.
Il volume sarà ospitato nella sede della manifestazione rilanciata dal nuovo presidente, il penalista partenopeo Domenico Ciruzzi che lo presenterà venerdì 12 gennaio, alle  17, a Palazzo Reale, in piazza del Plebiscito, insieme all’editore Edgar Colonnese. Letture di Antonella Stefanucci (foto).
Gli autori del volume, Viola Ardone, Franco Arminio, Diana Lama, Diego Lama, Titti Marrone, Antonella Ossorio, Silvio Perrella, Pier Luigi Razzano, Eduardo Savarese e lo stesso Diego Nuzzo, hanno deciso di devolvere tutti i diritti d’autore dell’opera alla Fondazione San Gennaro per promuovere attività sociali sul territorio del Rione Sanità.
Spiega il curatore nella postfazione: «Il racconto breve deve avere la precisione del lavoro al bulino, non può permettersi parole superflue, non si può concedere inutili orpelli. Il racconto breve è preciso, diretto, esatto».