Il pane è oro, ingredienti straordinari per piatti ordinari, il nuovo libro di Massimo Bottura, chef  dell’Osteria Francescana di Modena arriva al Maschio Angioino di Napoli. Giovedì 5 aprile alle 18. Il volume raccoglie 150 ricette che valorizzano alimenti di recupero.
Lo presenterà Maurizio Cortese, direttore del Consorzio della pasta di Gragnano Igp e ceo del portale enogastronomico corteseway.it, presenterà “Il pane è oro, ingredienti ordinari per piatti straordinari”, l’ultimo libro dello chef Massimo Bottura dedicato alla lotta contro lo spreco alimentare. Con lui e l’autiore ci saranno anche Raffaele Borriello, direttore generale dell’istituto di servizi per il Mercato agricolo e alimentare e il giornalista Luciano Pignataro.
Edito da L’ippocampo Edizioni, sintetizza il progetto Refettorio Felix, messo in campo lo scorso anno a Londra da Bottura e finalizzato al recupero di cibo d per garantire a chiunque un accesso equo a qualità e bellezza. Al progetto aderiscono oltre 50 chef di fama internazionale, da Alain Ducasse a Ferran Adrià.
Il titolo del libro si ispira proprio a uno dei dolci più celebri dello chef, espressione più piena dell’idea che il buono si possa realizzare proprio dagli ingredienti più poveri, valorizzati con cura e coscienza.