La filosofa Michela Marzano presenta alla libreria Feltrinelli di Napoli (in piazza dei Martiri) il libro “Non seguire il mondo come va” (Utet) scritto con Giovanna Casadio che la affiancher  nell’incontro di gioved 5 marzo alle 18. Marzano entra per la prima volta alla Camera in qualit  di deputata. Non ha mai fatto politica, non conosce nessuno è una studiosa chiamata dal Partito democratico con l’intenzione di portare in Parlamento una persona con competenze specifiche.
Pensa alla responsabilit  che tutti i neoeletti si sono assunti davanti al Paese di essere onesti e ai problemi dell’Italia. Ma le bastano poche settimane per cominciare a respirare tutto il malessere della politica tra cortigiani, arroganti e gli ambiziosi pronti a dimenticare velocemente le ragioni per le quali all’inizio avevano deciso di impegnarsi.
Non è un libro sulla delusione di chi si è impegnato politicamente per la prima volta piuttosto una testimonianza e un saggio filosofico, un atto di resistenza. Utilizzando le emozioni morali, l’autrice mostra come sia oggi possibile un altro modo di fare politica.