Le nuove sfide per valorizzare il nostro patrimonio culturale. Tra prassi, regole, problemi di gestione e riforma voluta dal ministro Franceschini. Tutto questopropone il volume “Ereditare il futuro. Dilemmi sul patrimonio culturale” (Il Mulino Editore), di Lorenzo Casini, professore ordinario di diritto amministrativo nella Scuola Imt Alti Studi di Lucca e consigliere giuridico del ministro dei beni e delle attivit  culturali e del turismo. Il volume offre spunto al dibattito sul tema”Le nuove frontiere della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale italiano”, che si terr  luned 30 maggio, alle 17, alla Biblioteca Pagliara dell’Universit  Suor Orsola Benincasa (in via Suor Orsola- Napoli).
Una discussione a tutto tondo sui temi giuridici, economici, gestionali e comunicazionali del patrimonio culturale cui parteciperanno, con l’autore, il rettore dell’Universit  Suor Orsola Benincasa, Lucio d’Alessandro, il preside della Facolt  di Giurisprudenza, Aldo Sandulli, il soprintendente per i Beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici di Napoli e Provincia, Luciano Garella, il Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attivit  Culturali e del Turismo, Antimo Cesaro, e il Presidente del Consiglio Superiore per i beni culturali e paesaggistici Giuliano Volpe.

L’incontro è inserito nel percorso didattico del primo corso di perfezionamento e alta formazione italiano in “Exhibition Design”, ideato dal Centro di Lifelong Learning e dal Centro Studi sul Turismo e sul Paesaggio dell’ateneo napoletano, con l’obiettivo di formare proprio i nuovi manager della narrazione e allestimento multimediale del patrimonio museale italiano (a settembre il via alla seconda edizione del corso).

Per saperne di più
www.unisob.na.it/eventi

Nella foto, la copertina