Il Premio Masaniello compie 10 anni. La kermesse dedicata ai Napoletani Protagonisti, organizzata dall’ Aige (Associazione Informazione Giovani Europa) in collaborazione con questanapoli d  appuntamento ai giornalisti e al pubblico nella sala d’accoglienza di Palazzo Reale a Napoli gioved 24 settembre 205 alle 11 per presentare l’edizione di quest’anno. L’evento si terr  domenica 27 settembre alle 18 al teatro di corte Sannazaro.
Il premio, che si concentra quest’anno sui napoletani conosciuti nel mondo, rappresenta, oramai, un appuntamento consolidato della cultura partenopea. Un solo tema per mettere in evidenza capacit , abilit , creativit  e competenze che fanno internazionale la nostra citt  in vari ambiti. Sar  anche un momento di incontro tra canto, ballo, comicit , recitazione, pittura e scultura.
Obiettivo dell’iniziativa interpretare, salvaguardare, assimilare, consolidare il patrimonio storico e artistico della nostra comune civilt . Il Premio nasce tra Piazza Mercato e dintorni, in un territorio vivace, dove la cultura si alimenta attraverso una rete intessuta da realt  come l’Aige stessa, il Consorzio Borgo Orefici, le Antiche Botteghe Tessili, lo storico Borgo S. Eligio e dove si svolgono eventi come la Festa del Carmine e l’art in vetrina. Dall’anno scorso è diventato itinerante per contagiare tutto il territorio urbano con l’orgoglio napoletano che vuole superare individualismi e punta sulle sinergie.

www.facebook.com/premiomasaniello?fref=ts

Nella foto, le sculture del Premio edizione 2014 che si è svolta al teatro delle Palme di Napoli