Alla Galleria Toledo la commedia di William Shakespeare dall’8 al 16 novembre. Il poeta drammaturgo inglese porta in scena la Venezia del’ 500, citt  borghese dedita al commercio e agli affari, e la contrappone a Belmont, luogo immaginato favoloso di amicizia e d’amore. La trama è tessuta con generi teatrali che spaziano tra la commedia dell’arte e il dramma.
Due luoghi diversi con due protagonisti Portia e Shock di indole opposta in lotta tra loro. E’ Portia, giovane donna, che l’autore rende protagonista esaltando passioni e arguzia.
Racconta la regista, Laura Angiulli «Opera straordinaria nella leggerezza, solo fittizia, della fabula tesse un nodo drammatico che ne attraversa senza soluzione la materia compositiva che lascia aperto un dibattito quasi impossibile a definirsi come, sul rovesciamento dei canoni della logica corrente, il carnefice venga infine a trovarsi vittima. Il suo epilogo drammatico è nella mortificante sventura. Portia è dotata di astuzia e di capacit  impensabili per una donna».
Nel ruolo dei protagonisti troviamo Giovanni Battaglia, Gianluca D’Agostino, Michele Danubio, Alessandra D’Elia, Stefano Jotti, Antonio Marfella, Fabiana Spinosa, Chiara Vitiello,
e l’allievo Giuseppe Brunetti.
Impianto scenico di Rosario Squillace, luci di Cesare Accetta, assistenti alla regia Maria Grazia Di Maria e Flavia Francioso, costruzione scenica di Donato Arrighetti, responsabile tecnico Luigi Agliarulo, promozione Lavinia D’Elia.

Orario spettacoli feriali ore 21, domenica ore 18.
Biglietti da marted a venerd intero 15 euro, ridotto 12 euro, giovani under 30, convenzionati e over 65 euro 10. Sabato e domenica intero euro 20, ridotto 15 euro. Info biglietteria 081.425037, 081. 415935
galleriatoledo@iol.it , a href=’http// www.galleriatoledo.org <' target="_blank">www.galleriatoledo.org
Galleria Toledo
via Concezione a Montecalvario n. 34 Napoli

In foto, la locandina