Mister “Bont  sua” arriva a San Giorgio. Il noto giornalista e conduttore televisivo Maurizio Costanzo è il nuovo direttore artistico dell’Istituzione Cultura Premio Massimo Troisi. Costanzo ha accettato l’offerta del sindaco Mimmo Giorgiano e firmato a Roma l’accordo alla presenza del primo cittadino e del neovicepresidente dell’Istituzione Pietro De Martino.

Il contratto durer  un anno, con una opzione per il secondo. Costanzo sovrintender  a tutte le attivit  culturali promosse dall’Istituzione Comunale, a partire dal Premio Troisi fino al Premio Alighiero Noschese e al Fuoriscuola. E adesso è gi  al lavoro per il programma artistico della edizione 2010 del Premio Troisi, dal 12 al 18 luglio a villa Bruno. Nei prossimi giorni sar  definita una bozza di cartellone.

“Avevamo annunciato ai sangiorgesi un rilancio del Premio spiega il sindaco Giorgiano e stiamo mantenendo la promessa. Costanzo è uno dei “mostri sacri” della televisione e del giornalismo italiano. Con lui, il Premio rafforzer  la sua natura di evento di caratura nazionale. Lo ringrazio per aver accettato la mia proposta: non se ne pentir  perch avr  occasione di sentire il calore della nostra citt . Ringrazio anche il cda dell’Istituzione per avermi sostenuto in questo difficile tentativo andato a buon fine, che porter  enorme visibilit  alla citt  e alta qualit  culturale alla rassegna in ricordo di Massimo”.
Una lunga carriera, quella di Costanzo, iniziata negli anni cinquanta nel mondo della carta stampata (Paese sera, Corriere mercantile, Grazia) e approdata in televisione con talk show di successo. Dalla Rai a Mediaset e, dopo trent’anni, di nuovo alla Rai. Adesso alla prova Premio, in coppia con Troisi.

Nella foto, Maurizio Costanzo