La scena come terapia. All’expo di Milano da gioved 30 luglio fino a domenica 2 agosto. L’associazione culturale Teen Thètre, in collaborazione con Asl Napoli 1 Centro, Polo Archivistico Sanitario Napoletano,
l’associazione culturale S/carte e la facolt  di architettura dell’Universit  degli Studi di Napoli presenta il progetto Il teatro come cura | come cura il teatro nel padiglione padiglione KIP International School. Main sponsor l’azienda agricola Baglio Culluzia e RsRavenna srl con Comune di Napoli, Vitrizia, Visionaria, Paola Aucelli Anima e Foto.
Tra gli spettacoli in programma (venerd 31 luglio, dalle ore 15 alle 20)
La masa madre
(in foto, una scena) da El Panadero di Tamiazzo, Nigro, Aspride), diretto e interpretato da Ettore Nigro (venerd 31 luglio, dalle ore 15 alle 20). Che spiega «Il teatro indaga l’umano e cura gli immaginari corrotti dal tempo tentando di ricostruirli secondo un’etica secolare. Non risponde alla domanda che lo spettatore porta con s, ma vi contrappone una nuova domanda. Si innesca cos un processo analitico ed empatico che dal punto di crisi procede verso l’elaborazione interiore e cos via verso la cocnoscenza. Il teatro è dunque cibo e terapia allo stesso tempo. Crediamo fortemente che il teatro debba diffondere, nell’atto in cui si compie, i semi della conoscenza, dell’evoluzione, dello sviluppo la cura è nello svolgersi della vita, non nel gi  accaduto».