Il Vasto Film Fest spegne 20 candeline ricordando Pino Daniele. Cornice principale della manifestazione, che si svolge dal 19 al 23 agosto, come di consueto, sar  il Palazzo d’Avalos, con il suo imponente cortile settecentesco e i magnifici giardini “napoletani” dove inizieranno le serate alle 19.30 con CineAperitivo e Soundtrack DJ set. Seguiranno, all’interno dello storico cortile, le proiezioni delle pellicole principali in programma.
Dopo la visione del primo film, sul palco dello schermo principale, si terranno gli incontri pubblici con gli ospiti,condotti da Daniela Poggi e Stefano Sabelli (direttore artistico in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale).
Tra le novit  di questa edizione, la scelta tecnologica i film saranno proiettati col nuovo sistema DCP (Digital Cinema Package), formato digitale per la distribuzione cinematografica che ha soppiantato l’uso della pellicola, potenziando notevolmente la qualit  di visione. E, oltre alla dimora dell’antica famiglia partenopea, quest’anno a Vasto altre sedi ospiteranno laboratori e proiezioni a tema un’occasione per scoprire e far scoprire luoghi storici e territori naturali di questa cittadina, perla dell’Adriatico
Sulla passeggiata panoramica a ridosso dell’area archeologica, che conserva i bellissimi mosaici romani, l’Anfiteatro comunale, ribattezzato Film Music Arena ospiter  esclusivamente film musicali con una rassegna dedicata al cantautore napoletano scomparso a gennaio, intitolata “A me me piace o blues”.
Sulla spiaggia libera, a ridosso delloo scoglio della statua bronzea della Sirenetta, simbolo di Vasto e naturale logo anche del Film Fest, sar  allestita la Movie Beach Arena, in perfetto surfing ste, dedicata a commedie e retrospettive d’ispirazione o ambientazione adriatica e a film per bambini e famiglie.
Tra gli ospiti della kermesse l’attrice Elena Sofia Ricci, il regista Salvatore Piscicelli e i musicisti Peppe Servillo & Avion Travel, oltre alla Piccola Orchestra delle Cose Belle diretta da Marco Vidino con un particolare omaggio all’arte della “posteggia”.

www.vastofilmfest.it
www.facebook.com/vastofilmfest

Nelle foto, in alto Pino Danie; in basso, da destra, Salvatore Piscitelli e il musicista Peppe Servillo