Minifestival della poesia dal titolo “Verso l’alto / Verso il basso", organizzato dal poeta napoletano Giuseppe Vetromile, per il terzo appuntamento con il ciclo d’incontri culturali "Apeiron". L’idea è di Bruno Pezzella sostenuto dalla V Municipalit  Vomero-Arenella, con l’adesione di numerose associazioni ed editori.
Gioved 20 novembre, alle ore 17.30, nella Sala Fondazione De Martino in Via Morghen (Napoli) lettori a confronto con quindici i protagonisti della nostra realt  poetica Angela Caterina, Floriana Coppola, Vera D’Atri, Carla de Falco, Mariastella Eisenberg, Bruno Galluccio, Costanzo Ioni, Eugenio Lucrezi, Wanda Marasco, Ketti Martino, Melania Panico, Antonio Spagnuolo, Raffaele Urraro, Ciro Vitiello e lo stesso Giuseppe Vetromile.
Un mix di voci autorevoli dar  spunto a riflessioni, commenti, dibattiti e proposte operative sulla poesia a Napoli e in Campania, che, malgrado spesso giochi il ruolo di Cenerentola nell’editoria, continua a suscitare interesse e a sfornare autori.

CHI SONO
Angela Caterina
Avellinese, è poetessa e attrice di punta del Teatro Europa di Avellino. Ha pubblicato "Io Pierrot", testi poetici messi in scena anche a teatro in diverse rappresentazioni.

Floriana Coppola
Vive a Napoli, dove insegna materie letterarie negli istituti statali superiori. Ha pubblicato il romanzo “Donna Creola e gli angeli del cortile”, in ristampa con la casa . I suoi testi poetici, anche premiati, i suoi racconti e i suoi collage di poesia verbovisuale sono in molte antologie letterarie e in cataloghi artistici.

Vera D’Atri

D’origine romana, vive a Napoli dal 1992. Ha conseguito il diploma di archivista all’archivio di Stato di Napoli. Solo dopo il 1997 si interessa di scrittura e ottiene una menzione di merito al premio Lorenzo Montano diciassettesima edizione con la raccolta “Abitare Sparta”. Suoi testi poetici compaiono su riviste, inserti culturali e numerosi blog. presente inoltre nell’antologia “La giusta collera” e “Alter ego – Poeti al MANN”.

Carla De Falco

Napoletana, dopo una tesi sulla poesia italiana delle origini, Carla de Falco si specializza giovanissima in studi aziendali, economici e dello sviluppo. Formatrice e manager delle Risorse Umane, interrompe la carriera aziendale per vocazione all’insegnamento ed all’attivit  letteraria.
Vince numerosi concorsi di poesia nazionali ed internazionali e suoi testi sono inseriti in molte antologie. Diviene membro di varie giurie letterarie.

Mariastella Eisenberg
napoletana, ha dedicato un tempo della sua vita alla scuola come docente e dirigente. Da sempre ha coltivato la passione per la scrittura, cui sta dedicando questo tempo della sua esistenza.

Bruno Galluccio
Nato a Napoli, laureato in fisica, ha lavorato in un’azienda tecnologica occupandosi di telecomunicazioni e sistemi spaziali. Nel 2002 una sua raccolta ha ricevuto una segnalazione al Premio Internazionale Eugenio Montale nella sezione inediti. La raccolta di poesie Verticali (Einaudi, 2009) è il suo primo libro.

Costanzo Ioni
Di San Giorgio a Cremano , vive e lavora a Napoli. Dalla met  degli anni ’70 pratica forme di sperimentazione poetica producendo performance e allestendo reading o spettacoli con i gruppi Indizi ’80 e culture in movimento. Il suo testo più recente, Snack lo squartatore, è stato pubblicato a settembre di quest’anno nel fotolibro Attraversamenti (Michele Di Salvo editore).

Eugenio Lucrezi
Di famiglia leccese, vive a Napoli e fa il medico. Gi  redattore della rivista internazionale di letteratura “Altri termini”, diretta da Franco Cavallo, è attualmente responsabile della rivista di poesia e arte Levania, che pubblica inediti di autori italiani e stranieri, privilegiando le esperienze di intersezione tra discipline artistiche diverse e il dialogo tra letteratura, filosofia e scienza.

Wanda Marasco
Napoli è la sua citt  che non ha mai lasciato.
Ha pubblicato romanzi e raccolte poetiche. Ha ricevuto il premio Bagutta Opera Prima per il romanzo L’arciere d’infanzia e il premio Montale per la poesia con la raccolta Voc e P. Ha lavorato in teatro come regista e attrice.

Ketti Martino
Napoletana, laureata in filosofia, abilitata in psicologia sociale, ha insegnato nella scuola pubblica e si è occupata di promozione teatrale e musicale.fra i compilatori dell’Enciclopedia degli scrittori inesistenti, a cura di Giancarlo Marino e Aldo Putignano (Boopen Led edizione, 2009, e edizione 2012 edita Homoscrivens).
Molti suoi racconti sono in rete su siti letterari, quotidiani e antologie a tema.

Melania Panico
Napoletana,vive a S.Anastasia. Dopo la laurea in filologia moderna, ha lavorato in una casa editrice napoletana come responsabile delle proposte editoriali e ha curato l’uscita di alcuni testi. Insegna italiano            6                 è« «    oè  á«sptBLlibrineBlinkBBd dBd d«BpGBB«7Be«BEBBèMODEBHlèNOèBB» OJBe
BtnBBBBRpeBKKKBYBBTBB DBeS pHKBUNIONBLBB time B e
BEBTB pMBSUPERBS swe7BBBBE
B7BlB e latino. Alcuni suoi testi sono stati pubblicati in antologie.

Antonio Spagnuolo
Poeta e saggista, vive a Napoli. Ha pubblicato numerose opere poetiche, Presente nel "Dizionario della letteratura italiana del Novecento" curato da A. Asor Rosa e nel volume antologico "Disordinate convivenze. Poeti di fine secolo" curato da Giuliano Manacorda.

Raffaele Urraro
Vive a San Giuseppe Vesuviano dove è nato. Laureato in Lettere Classiche all’Universit  “Federico II” di Napoli, dopo aver insegnato Italiano e Latino nei Licei, ora si dedica esclusivamente al lavoro letterario.Ha all’attivo diverse importanti pubblicazioni di poesia, di saggistica e di critica letteraria. Grande successo di pubblico e di critica hanno riscosso le sue recenti pubblicazioni di poesia ("ero il ragazzo scalzo nel cortile", "la parola incolpevole"), e di saggistica ("La fabbrica della parola", "Leopardi, gli amori le donne").

Ciro Vitiello
Poeta e critico, è nato a Torre del Greco e vive a S. Sebastiano al Vesuvio.stato redattore di Altri Termini, ha diretto la rivista di letteratura Oltranza, ha collaborato a quotidiani e a numerose riviste. stato componente di giuria di alcuni premi di letteratura. Nel 2011 ha ideato e dirige il Premio letterario Corrado Ruggiero, Lo scrittore dell’anno. Nel 2012 l’editore Guida ha pubblicato il primo volume di tutta la sua attivit  letteraria, L’opera poetica, cui sono stati assegnati Il premio internazionale di Poesia Alfonso Gatto e il premio di Poesia Citt  di Minturnae.