Un’ intensa esperienza sensoriale, immagini sovrapposte e ipertestuali, unitamente a musiche altamente innovative, caratterizzano, anche quest’anno, l’Independent film show, rassegna cinematografica dedicata al film indipendente e performativo. La manifestazione, coordinata da Raffaella Morra, si terr  per tre giorni consecutivi a partire da oggi (gioved 27 giugno) al belvedere del Museo Nitsch, in via Pontecorvo.
Immagini, musiche, suoni si proiettano nello spettatore, coinvolgendolo, animandolo, calandolo all’interno di ciò che scorre sullo schermo.Non semplicemente un componimento cinematografico, sebbene ignoto ai più, il cinema performativo sta acquistando sempre più consensi e non è difficile prevedere che da qui a qualche anno i fruitori finali dell’ormai collaudato componimento artistico crescano in modo esponenziale.
Ma, anche se contrario ai grandi numeri dei festival tradizionali, la manifestazione promette esperienze, emozioni, passione e vitalit . Il film espanso, frutto di un innovativo modo di comporre immagini e attivit  sensoriali, comporta un distacco dalla realt , coinvolgendo la totalit  dei sensi dello spettatore e calandolo all’interno di una realt  multipercettiva.
L’iniziativa, ormai cadenzata a intervalli annuali, prevede il ritorno a Napoli di molti artisti che nelle passate edizioni hanno dimostrato l’eccezionalit  del proprio lavoro. I film maker coinvolti, provenienti da tutto il globo, si danno dunque appuntamento, ancora una volta, in territorio partenopeo, offrendo al pubblico un’esperienza sensoriale irripetibile, tra l’altro con opere mai proiettate sul suolo nazionale. Un invito, insomma, a tutti i napoletani, a non perdere uno straordinario evento emotivo.

Gli appuntamenti
Gioved 26 giugno ore 2100 Cornerstone selezionato da Galle Rouard
Gioved 26 giugno ore 2230 Juke Film Boxe di Galle Rouard
Venerd 27 giugno ore 2100 Intuition spaces selezionati da Emmanuel Lefrant e Raffaella Morra
Venerd 27 giugno ore 2230 expanded cinema performances di Les Nomino (Nicolas Berthelot, Alexis Constantin, Emmanuel Lefrant e Stphane Courcy di Rosa)
Sabato 28 giugno ore 2100 Signal Selections from Screen Compositions selezionati da Katherine Liberovskay
a
Sabato 28 giugno ore 2230 Live video di Katherine Liberovskaya con Live mixing of audio pieces di Phill Niblock
Sabato 28 giugno ore 2300 Live music and film/video di Phill Niblock

Per saperne di più
www.museonitsch.org
info@museonitsch.org

Museo Nitsch
Vico lungo Pontecorvo 29/d – 80135 Napoli
Tel. + 39 081 5641655 / Fax. +39 081 5641494

info@fondazionemorra.org

In foto, Katherine Liberovskaya