Anche Ischia, quest’anno, nel programma Campania by night , finanziato dalla Regione, promosso e realizzato dalla Scabec, societ  campana beni culturali. Con un piccolo gioiello di archeologia dove sono conservati i tesori dell’insediamento greco. Si tratta del Museo di Pithecusae del complesso archeologico di Villa Arbusto ad Ischia che tra le tantissime testimonianze conserva anche la Coppa di Nestore, la famosa coppa con l’iscrizione che rappresenta il più antico esempio di scrittura greca arrivato ai nostri tempi.
Dopo la visita guidata, sabato 6 agosto alle 19,30, prosegue, alle 21, “Old Song, New Sound” la rassegna di musica abbinata alle aperture serali a cura di Laura Valente. Sul palco Luca Signorini, compositore, scrittore, violoncellista di fama internazionale e primo violoncello del Teatro di San Carlo di Napoli, che dirige eaccompagna la Rotary youth chamber orchestra, un ensemble d’archi giovanile nata con l’intento di creare un organico stabile che possa crescere e diventare un punto di riferimento nel panorama musicale del nostro territorio. Si esibiscono in “Armonie barocche 700 italiano mon amour" un repertorio che da Vivaldi a Boccherini passando per Pergolesi e Porpora attraversa i brani più belli del 700 italiano. Il programma è realizzato in collaborazione con il Mibact e con il Comune di Lacco Ameno.

Il biglietto costa 10 euro
Per saperne di più

www.campaniabynight.it

Prenotazioni al numero verde 800 600 601, da cellulari ed estero 06 39967650 attivo da luned a domenica dalle ore 9 alle 19

In foto, uno scorcio del museo e la Rotary youth chamber orchestra