Telegiornale a scuola. All’Istituto tecnico statale per Geometri “G. Porzio” di Napoli. Protagonista domani alla fiera regionale Imprese Giovani Studenti (IGS) con la seconda edizione del TG.
La nuova edizione è composta da 4 articoli di durata 3 minuti, rispetto alla prima versione è stato cambiato lo studio e il montaggio grazie anche a pareri di esperti nel settore.
La fiera si terr  al Vulcano buono di Nola dalle 10 alle 18, nel primo pomeriggio verranno allestiti gli stand per la presentazione e nel secondo pomeriggio verranno presentati.
Ogni laboratorio ha a disposizione 5 minuti. I primi 3 classificati andranno a Pisa per la fiera nazionale.
Di seguito gli studenti spiegano com’è nato il progetto.

Nel mese di aprile 2012 è stato presentato dalla professoressa Paola Spedaliere il progetto IGS alla classe IV A dell’istituto tecnico per geometri Giovanni Porzio. Questo progetto consisteva nel realizzare un format comunicativo, la scelta variava fra tre format programma radiofonico, programma televisivo e giornale scolastico.
La classe ha deciso di realizzare un format televisivo, il telegiornale; questo format è stato scelto dai ragazzi perch la televisione è il mezzo più utilizzato per trasmettere notizie. Inizialmente il progetto non è stato preso seriamente in considerazione, n dai ragazzi, n dai professori.
Poi, incrementando il tipo di lavoro, si è passati a una maggiore accettazione e consapevolezza. E’ stato metabolizzato, dopo lunghe discussioni, il criterio di base da seguire per la realizzazione del format stesso. Abbiamo proceduto alla suddivisione dei ruoli oggettivamente utili per la realizzazione di un soggetto televisivo Cameraman (De Rosa Simone Priore Simone) Inviati (Pezzella Antonio, Manfrecola Francesco, Biagio Longombardo, Perisano Mirco) Presentatore (Schiattarella Stefano), montatore (Luca Armillis), webdesign (Del Deo andrea, Pellegrino Vincenzo, D’Angelo Riccardo) e i ragazzi della classe IV A.
Per realizzare il format televisivo abbiamo avuto a disposizione due ore settimanali, realizzando il progetto con materiale non professionale e senza alcun aiuto da parte della scuola. Il telegiornale è stato composto da quattro servizi realizzati in ore extrascolastiche e trattano argomenti di cronaca nera, sport, economia e attualit .
La prima edizione del telegiornale, uscita a maggio, è stata finanziata da noi studenti con l’aiuto di due sponsor. Questa edizione è stata presentata allo young meeting (concorso residenziale IGS) di Casalvelino (SA). Alla fine della manifestazione, cinque progetti hanno ricevuto la menzione speciale e il nostro progetto ha avuto la fortuna di essere tra questi.
Questa menzione speciale permette di partecipare alla fiera regionale che si terr  al centro commerciale “Vulcano Buono” di Nola (NA). Dopo varie vicissitudini, abbiamo avuto la soddisfazione di vedere riconosciuto il nostro progetto anche a livello economico, grazie alla disponibilit  dei professori Annalisa Tirri, Donatella Zannelli, Paola Spedaliere e Immacolata Palomba. Con l’aiuto della scuola e la passione degli stessi studenti, verr  realizzata, per l’occasione del 5 giugno, una nuova edizione del telegiornale. Dopo l’esperienza maturata nell’anno in corso, sarebbe stimolante e proficuo, affrontare di nuovo la suggestione di un progetto che ci ha molto coinvolti.
Tra l’altro, grazie a questo progetto, abbiamo potuto utilizzare proficuamente il lavoro svolto con il progetto “misuriamoci su un libro”, grazie al quale ci siamo confrontati con due scrittrici che hanno avuto il pregio di farci leggere dei libri senza annoiarci, libri grazie ai quali abbiamo potuto svolgere un lavoro sui problemi di attualit , quali la camorra e i problemi adolescenziali. Di questo ringraziamo la dottoressa Gallone e la professoressa Alfano che hanno avuto il merito di farci comprendere meglio alcuni problemi attuali.
Noi studenti crediamo in questo progetto, che ci ha fatto crescere come gruppo e speriamo di poterlo continuare anche all’esterno della scuola.

Nella foto in alto, il logo del telegiornale

Aggiornamento del 6 giugno, ore 9.30
Il tg dell’istituto Porzio si è piazzato al secondo posto e parteciper  alla fiera nazionale di Pisa per le Imprese Giovani Studenti