L’insostenibile peso della materia e l’impalpabilit  del vuoto secondo la percezione individuale di Ann Veronica Janssens, in mostra alla Galleria Alfonso Artiaco fino al 23 marzo 2010. L’artista inglese è sin dai suoi esordi impegnata nello studio della materia nella sua diversit  fenomenica e capacit  di modificare lo spazio in cui è ospitata. La risoluzione dei binomi realt -irrealt , finito-infinito, pieno-vuoto costituiscono il fulcro della sua dialettica artistica. La Janssens indaga altres l’effetto della luce sulla materia come elemento perturbatore che si insinua all’interno di essa modificandone la percezione.
Cos entrando nello spazio espositivo ci si imbatte in acquari di plexiglass in cui bolle di olio di silicone colorato “fluttuano” nell’acqua, una trave di metallo specchiato che invade lo spazio del fruitore condizionandone i movimenti, strisce di materia trasparente che segnano le pareti come graffi di luce e altre “proposte di scultura” che si pongono come prove di esperimenti su eventi di natura fisica.
Due video-installazioni accompagnano l’avvicendarsi delle opere scultoree nello spazio-galleria: “La boule” che racconta, attraverso l’osservazione macroscopica di una superficie sferica roteante, il modificarsi dello spazio nel tempo e del tempo in uno spazio circoscritto; “Oscar”, una possibile rappresentazione del vuoto, non di sostanza ma di senso, nella successione lenta e regolare dei gesti dell’uomo ritratto.

Per saperne di più:

www.alfonsoartiaco.com

La notizia/ CARMELO PITTARI RACCONTA LE VOCI DI IERI

Marted 23, ore 17, al Circolo degli Ufficiali, Piazza del Plebiscito, Palazzo Salerno, il Lyceum Club Napoli, presieduto dalla baronessa Bianca Dorsa Zampaglione, ospiter  il giornalista scrittore Carmelo Pittari che racconter  come è nato il suo nuovo libro “Le voci di ieri”- Cantanti napoletani della radio Aspetti inediti e momenti straordinari della carriera e della vita pubblicato dalla “Stamperia del Valentino”. Collaborazione musicale del cantante chitarrista Gianni Festinese.

Il libro “Le voci di ieri” non è una raccolta di biografie e di curriculum dei grandi cantanti napoletani della radio. E’ una raccolta di articoli di un quotidiano “Il Mattino”, interviste del giornalista Carmelo Pittari che è andato ad incontrare questi artisti ovunque, nelle loro case, nelle citt  dove vivono o vivevano. In ogni articolo, con la data di pubblicazione, ci sono notizie della carriera artistica del cantante ma anche notizie di carattere personale, familiare e, innanzitutto, e questo è il valore principale del libro, ci sono i discorsi, i ricordi, le considerazioni, le riflessioni, le emozioni di ciascuno in quel momento dell’intervista.

Nelle foto, le opere di Ann Veronica Janssens alla Galleria Artiaco