Il libro dipinto viaggio nella bellezza della creativit  è un’altra iniziativa napoletana promossa tra l’Istituto culturale del Mezzogiorno e la libreria “IO ci sto” che si propone mostre itineranti di 64 artisti nei luoghi simbolo della cultura della citt . Il tour espositivo ha inizio il 30 marzo alle 17,30 alla Biblioteca “Benedetto Croce” della V Municipalit  in via F. Mura 4 al Vomero per poi spostarsi gioved 2 aprile alle 17 nella stazione metropolitana di piazza Vanvitelli, la prima delle 13 stazioni del Metrò dell’Arte a Napoli.

In ogni mostra saranno presenti alcuni artisti partecipanti, selezionati per affinit  tematica o per uso di tecniche simili. Nella Biblioteca l’alternanza sar  quindicinale mentre al Metrò ogni gioved. Mostre e dibattiti, successivamente, saranno all’Istituto degli studi filosofici, alla Biblioteca Nazionale, da Eccellenze Campane, e il 16 settembre a Castel dell’Ovo.

Alla presentazione dell’ambizioso progetto, illustrato da Antonio Filippetti presidente Icm e da Federica Flocco vice presidente dell’Associazione “Io ci sto”,Natale Antonio Rossi presidente Unsa(Unione Nazionale Scrittori e Artisti) ha dichiarato di essere lieto di ospitare la mostra nella sede a Roma. Tra il pubblico, presenti numerosi artisti. Mario Coppeto, presidente della V Municipalit , ha ringraziato gli operatori culturali per aver coinvolto il Vomero nella iniziativa. Mauro Giancaspro, ex direttore della Biblioteca Nazionale ed ora impegnato nella Biblioteca dei Girolamini, ha elogiato l’iniziativa.
L’idea dell’evento è molto semplice. L’artista legge e interpreta. Infatti le opere traggono ispirazione dalla letteratura italiana. Tra i partecipanti, citiamo, per significare la valenza culturale dell’idea, Vanni Rinaldi che con tecnica mista su cartoncini 50×70 ha dipinto i cento Canti della Divina Commedia.
Altro accento va sulla partecipazione di “IO ci sto”. Prima libreria nata per azione popolare di protesta contro la chiusura negli ultimi anni di numerose antiche prestigiose librerie e case editrici in citt . Sorta il 24 ottobre 2014 con un solo libro a cui si sono aggiunti altri donati dai 900 Soci, ha venduto 6.000 libri ed espone 12.000 libri vecchi e nuovi. E’ ora, in piazza Fuga nei pressi della Funicolare Centrale, luogo di incontri per eventi, mostre, dibattiti, presentazione di libri. Tra gli scrittori e ospiti invitati Flocco ricorda Domenico Masi, Daria Bignardi, Massimo Recalcati, Maurizio Di Giovanni, Chiara Rapaccini, Michela Murgia, Aldo Masullo, Riccardo Dalisi, Paolo Cacciari, Aldo Cazzullo, Ferzan Ozpetek. L’iniziativa privata di “IO ci sto” è ora un bene della collettivit  e ha sollecitato altre citt  a far sorgere librerie gestite da cittadini amanti della cultura e in particolare della letteratura.
Su questo portale il lettore sar  informato sugli appuntamenti di ogni mostra.

Gli artisti che partecipano all’iniziativa

F.Alessio, L.Altamore, G.Ariano,R.Attanasio,V.Avella, E.Baldassarre,
F.Betteghella, C.Carrino, S.Ciaurro, M.P.Daidone, R.Dalisi, L.De Cunzo, M.A.De Cunzo, I.De Rosa, E.Vilde, G.Della Giovanna, G.DiFiore, G.DiRiso, B.Donzelli, A.Eddin, EllenG, C.Errico, L.Esposito, V.Fortunat, C.Garresio, A.Giannino, G.Gorini,D.Kiziltas, L.Lambertini, P.Leone, G.Lombardo, V.Longo, G.Longobardo, E.Marino, L.Masucci, P.May, R.Mazzella, C.Meraviglia, R.Milo, V.Montella, M.Olivares, S.Oppido, M.Pacifico, N.Pagano, E.Pagano, R.Panaro, G.Pesacane, N.Petrucci, G.Pirozzi, G.Pozzo, P.Rago, V.Rinaldi, G.Robert, M.Roccotelli, L.Scateni, R.Schiano, P.Sica, N.Spanò, L.Statti, T.Stefanucci,M.Stoccuto, E.Terlizzi, I.Tufano, S.Williams

Per saperne di più
www.iocistolibreria.it/storia
www.facebook.com/events/617358398364179/

Nelle foto, la presentazione dell’iniziativa alla libreria IO ci sto; in basso, da sinistra,il lavoro di Ilia Tufano " Elogio degli uccelli", ispirato all’omonima Operetta Morale di Leopardi e quello di Ernesto Terlizzi dedicato a "Una spirale di nebbia" di Michele Prisco