La casina pompeiana sul lungomare partenopeo è ormai diventato variegato punto di riferimento culturale. Doppia perfomance per il nuovo appuntamento organizzato dall’associazione culturale Live Tones giovedì 22 febbraio, alle ore 21. Marco Vidino (foto) presenterà Vidimar77 disco di musica elettronica
Un live all’interno di un video di Vincenzo Ascione, in arte Loop507, con l’esposizione Eutopie quadratium + 1: 24 opere a olio, acrilico, tempera, china e smalti di formato 45 x 45, realizzate da Enrico Borriello, in arte Pinasv Boen. Il pubblico potrà sintonizzarsi sull’evento utilizzando cuffie cordless.
Vidino è un musicista polistrumentista, attivo sulla scena nazionale in veste di compositore e di esecutore. Lavora per il teatro e per il cinema, collabora con altri musicisti, artisti e poeti, passando con disinvoltura dalla tradizione all’avanguardia, dall’acustico all’elettrico e all’elettronica, dalla melodia all’improvvisazione e al rumorismo.
Il suo disco, già disponibile su Spotify, iTunes e AppleMusic, raccoglie 18 brani e più di un’ora di musica variamente ispirata alla techno e all’ambient, al synth-pop e al noise
 Pinasv Boen, architetto e urbanista, opera al confine di molte discipline, e da tempo lavora all’incontro/scontro tra musica e pittura, video e scenografia, tradizione e new media. Le opere in esposizione, realizzate con tecniche diverse nell’arco di più di vent’anni, traducono l’imprevedibilità degli stati d’animo umani. E la sua action gestual abstract art interagisce a meraviglia con i tappeti sonori elettronici di Vidino, mostrando la stessa inquietudine.

ingresso libero sino ad esaurimento posti
info 3389941559/ 335487053