Il 19 marzo Napoli ricorder  Pino Daniele (foto) nel giorno in cui avrebbe compiuto 60 anni.
Si inizia al Maschio Angioino con un flash mob in cui chiunque, armato di chitarra e voce, anche stonata, potr  intonare il brano “Je sto vicino a te” . Il flash mob sar  preceduto, alle ore 11 nella Sala dei Baroni, dalla cerimonia di consegna alla famiglia Daniele degli undici libri con i messaggi dei napoletani che si recarono al Maschio Angioino per omaggiare le ceneri di “Nero a met “.
La giornata proseguir  con la celebrazione liturgica a San Lorenzo Maggiore durante la quale sar  suonato lo “Stabat Mater” scritto da Avitabile e la sera, alle ore 21, grande concerto al Palapartenope, in un primo momento previsto al teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare ma la straordinaria richiesta di biglietti-invito ha fatto cambiare idea agli organizzatori.

Accanto al fratello Nello Daniele saliranno sul palco Avitabile, Baccini, Bennato, Toni Cercola, Teresa de Sio, Pietra Montecorvino, Peppe Lanzetta e lo scrittore Maurizio De Giovanni.

«I due protagonisti erano Pino e il suo pubblico. Adesso che Pino ci guarda da lassù, guarder  il suo pubblico. Ognuno porter  una sua chitarra ed avr  modo di trasmettergli amore come lui l’ha trasmesso a noi». Sono le parole del fratello Nelllo.
Annuncia il sindaco se Magistris «Sar  consegnata una targa alla famiglia, in particolare al figlio Francesco. E in commissione toponomastica abbiamo affrontato il problema della intitolazione di una piazza dedicata a Pino nel 2015, nel centro storico di Napoli, oltre alla mia richiesta all’aeroporto internazionale di Capodichino, affinch lo scalo partenopeo possa ricordare l’artista della nostra terra».
Una giornata in cui il Comune, la famiglia, ma soprattutto il pubblico di Pino potranno ringraziarlo per l’immenso patrimonio artistico che ci ha lasciato. Le iniziative sono promosse dal Comune di Napoli in collaborazione con la famiglia Daniele. Il primo cittadino ha evidenziato che nella realizzazione delle iniziative c’è si un senso di dovere ma tutto nasce in modo spontaneo attraverso la spinta del cuore.

LA MOSTRA FOTOGRAFICA
Gioved 19 marzo alle 19, inaugurazione della mostra fotografica collettiva nel Complesso Eccellenze Campane in Napoli (via Brin) dedicata alle "eccellenze campane", di cui Pino Daniele è senza dubbio un evidente rappresentante. L’esposizione, che si apre per ricordare l’artista che avrebbe compiuto per quella data sessant’anni, sar  accessibile al pubblico fino al 2 aprile.

Per saperne di più
www.comune.napoli.it