Ecologiche luminarie blu corrono lungo le strade di Napoli a ricordarci che è Natale, ci piacciono perch fanno meno male all’ambiente ma è innegabile che incutano più tensione che allegria e ricordino i ghiacci del polo più che il tepore di un camino. Per fortuna anche quest’anno a scaldarci il cuore e stimolarci l’intelletto ci pensa Lumin_aria, la rassegna di luci d’artista a cura della coraggiosa Simona Perchiazzi, che dopo l’edizione n.0 del 2008 è pronta a stupirci ancora con le creazioni di luce dei dodici artisti coinvolti: Barbara Annunziata e Francesca Gattoni con RETROSCENA, AV Ascolti Visivi, Carolina Ciuccio e Sofia Scarano, Riccardo Dalisi, Giada Pagano, Antonio Picardi, Angelo Ricciardi, Vincenzo Rusciano, Chiara Scarpitti, Fabio Scotto di Clemente, Malamùt unde Malingut Teatr, food design: Tina Conforti.

E se l’anno scorso le inedite illuminazioni erano sparse solo nel centro antico, quest’anno anche Chiaia è coinvolta, quindi questa sera doppia inaugurazione: alle 18.30 sulle scale Francesco d’Andrea (tra via Filangeri e via dei mille) e alle 20.30 in piazza San Domenico maggiore con un gran finale nella chiesa di Pietrasanta dove alle 21.15 ci sar  un concerto dei Virtuosi di San Martino.

Corpi illuminati sospesi, istallazioni, interventi artistici e performance per un totale di dodici opere site specific: per interpretare il Natale sul filo (elettrico) dell’arte e attenzione, anche queste luci sono a basso consumo!

La rassegna rientra nel progetto “Le luci, i suoni, i colori del Natale” realizzato dalla Regione Campania Assessorato al Turismo, Assessorato ai Beni Culturali e dal Comune di Napoli. L’organizzazione dell’evento è curata dall’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli.La Prima Municipalit , Seconda Municipalit  e Quarta Municipalit  di Napoli hanno aderito all’iniziativa patrocinandola moralmente.

Fino al 7 gennaio 2010

Nella foto (di Maria Volpe Prignano), un’istallazione