Il San Carlo formato famiglia. Domenica 24 aprile, in doppio spettacolo alle 10 e alle 11 al MeMus Museo
e Archivio Storico , in scena un nuovo appuntamento
"Un mare di desideri",
favola animata di e con Claudia Riccardo e Ciro Arancini liberamente
ispirata a Pulcinella e il pesce magico di Giulio Giannini e Emanuele Luzzati.
"Un mare di desideri" è il primo esperimento di spettacolo tascabile della compagnia
trasFORMAzioneANIMATA, costruito su libroni pop-up e oggetti performanti che possono
entrare in valigia.
L’ispirazione al cartone animato di Giannini – Luzzati "Pulcinella e il Pesce"
Magico intende rievocarne la semplicit  e la magia del racconto e delle immagini, e nello stesso
tempo approfondire alcuni aspetti del personaggio di Pulcinella, per tanti aspetti ancora
misterioso maschera napoletana, dotta e popolare.
trasFORMAzioneANIMATA è un gruppo di ricerca e sperimentazione che studia diversi
linguaggi del teatro di figura,
per indagarne le caratteristiche specifiche, rintracciarne la storia e
farlo incontrare con altri linguaggi artistici. Nasce nel 2012 a Napoli. Ciro Arancini propone un
laboratorio sulle diverse tecniche del teatro di figura, per stimolare approfondimenti e
riflessioni sui linguaggi caratteristici di questo teatro, sulle sue regole fondamentali e sul valore
artistico e pedagogico.

Posto unico 10 euro; Card 3 family 24 euro
Per info
tel. 0817972331-412

Nella foto, il pesce magico con Pulcinella