“La migliore offerta”. questo il titolo della stagione 2013/2014 del teatro stabile Mercadante.
Lo Stabile, unico della Regione Campania, festeggia 10 anni, può vantare un cartellone di titoli, di registi e di artisti autorevoli, impreziosito da alcune eccellenze della scena internazionale e nazionale che impegnano l’attivit  di produzione.
Il direttore Luca De Fusco sottolinea fortemente l’idea perseguita di palcoscenico plurale all’insegna della qualit  del teatro pubblico della citt , il cui nuovo cartellone, nonostante la difficile situazione, è di forte impatto.
Con 8 titoli al teatro Mercadante, 10 al Ridotto e 3 al San Ferdinando, sono 21 gli spettacoli proposti al pubblico tra ottobre e maggio prossimi, ai quali vanno aggiunti i progetti “Arrevuoto” e “La stanza blu”.
Ben quattro gli spettacoli prodotti dallo Stabile a firma di registi quali Andrej Konchalovskij, Alfredo Arias, Emma Dante, nomi contesi da teatri e festival di tutto il mondo.
Sul palcoscenico i testi di autori come Patroni Griffi, Gogol, Feydeau, Eduardo, Shakespeare, Viviani, Neil Simon, Svevo, Ortese, La Capria, Emma Dante.
Il 2014 si aprir  al San Ferdinando, dove il 2 gennaio approda, con repliche fino al 12, l’attesissimo “Le voci di dentro” di Eduardo, messo in scena e interpretato da Toni Servillo in coppia con il fratello Peppe, primo dei tre appuntamenti che lo Stabile presenta nel teatro di Piazza Eduardo De Filippo nel trentennale della morte del grande autore, attore e regista.
Importante e di prestigio per lo stabile napoletano è il debutto a novembre 2013 al Theatre National de Chaillot di Parigi dell’Antigone di Valeria Parrella e quello al Festival di Avignone 2014 di “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante.

L’assessore alla Cultura della Regione Campania Caterina Miraglia annuncia che la Giunta Caldoro ha appena staccato un assegno di due milioni di euro per il teatro stabile di Napoli, provenienti da fondi P.O.R. – Coesione Territoriale. Il suo assessorato è stato oggetto di critica per l’attenzione definita “eccessiva” verso il Mercadante dagli altri teatri della Regione Campania.
L’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele ha parlato di un programma di altissima qualit . Il Comune di Napoli ha la volont  di agire in positivo per il Mercadante.

Per saperne di più
www.teatrostabilenapoli.it

info@teatrostabilenapoli.it
tel. 081 5510336/ 081 5524214

In foto, Valeria Parrella al San Carlo per il premio Le maschere del teatro italiano