Si inaugura gioved 12 febbraio, nello Spazio Zero11, laboratorio delle mostre del Liceo Artistico de Chirico di Torre Annunziata (Napoli), “Iconologie”, mostra di disegni dell’artista Valerio Sarnataro, visual graphic di nuova generazione, alla sua prima mostra ufficiale.
“Iconologie” è solo il titolo dato a un ciclo di opere che disegnano un racconto di paradossi ed enigmi. La mostra è a cura di Franco Cipriano – con la collaborazione di Raffaella Barbato, Luisa D’Auria e Carlo Mosca e con il coordinamento di Felicio Izzo.
I disegni di Valerio Sarnataro rappresentano un compiuto tentativo di fondere in immagini realt  e fantasia, attraverso “perturbanti allegorie ed evocative ibridazioni simboliche”, come le ha definiti Franco Cipriano nel testo a supporto del catalogo. Un’esposizione erudita, ibrida, fortemente simbolica, che è rivolta ad un pubblico vastissimo. Nel vedere le opere dell’artista, infatti, non si può non nutrire un forte senso di confusione, derivata dalle immagini disegnate con “abilit  digitale” tese a decostruire la realt  sociale per ricostruirla e tesserla in paradossi figurali. Iconologie, in effetti, riprende il nome dell’omonima scienza moderna definita da W.J.T. Mitchell come “lo studio delle immagini attraverso i media”, sottolineando come si tratti di un diverso modo di analizzare ed approfondire la realt  e legando i lavori di Sarnataro ad un nuovo modo di intendere l’arte.

La bellezza dei disegni (foto), la mano viva e vivace dell’artista e il luogo in cui vengono esposti, fanno della mostra un vero capolavoro artistico “campano”,
teso a sottolineare come le arti figurative, nonostante tutto, continuino a essere alimentate, folgorate e illuminate da artisti di sicuro livello. E, sebbene lo Stato faccia fatica a finanziare la promozione della cultura, il Liceo artistico de Chirico di Torre Annunziata non si sottrae dall’ospitare questa mostra che si preannuncia incantevole e appassionante, come solo l’arte sa essere.
Realizzata in collaborazione con Artlante, studi e iniziative per l’arte contemporanea, la mostra sar  documentata e commentata nel QuadernoArte2 edito da Spazio Zero11 con testi di Franco Cipriano, Felicio Izzo e con la cura grafico-editoriale di Carlo Mosca.

La mostra sar  visitabile dal 13 al 28 febbraio, dalle ore 10 alle 14. Di pomeriggio su appuntamento.

SPAZIO ZERO11 / Liceo Artistico G. de Chirico, Via V. Veneto,514, Torre Annunziata (Na)

Per saperne di più
Info 081.5362838 3338998740
www.liceodechirico.it

www.facebook.com/spazio.zeroundici?fref=ts