Aprire le finestre e dare il benvenuto alla primavera, queste le premesse per la nuova personale dell’artista Loris Liberatori. La mostra, non a caso intitolata “En plein air”, all’aria aperta, sar  inaugurata alla galleria Prac Piero Renna Arte Contemporanea (via Nuova Pizzofalcone 2- Napol), venerd 20 marzo 2015 a partire dalle 19. L’evento, in collaborazione con la Galleria Forni di Bologna, rester  aperto al pubblico fino a venerd 8 maggio.
Un forte impatto con la natura, una vera e propria boccata d’aria le opere di Liberatori, pregne di suggestioni ed emozioni tali da catapultare l’astante nella tela, spesso suddivisa in trittici o quadrittici coinvolgenti in egual misura.

La pittura di Liberatori è sicuramente una pittura dal forte contenuto ambientalista che al contempo è anche piena di diversi spessori ed immagini che offrono allo spettatore punti di vista nuovi e sempre sorprendenti. L’artista di La Spezia si esalta elevando un inno all’acqua come fonte insostituibile di vita, di energia e di ricchezza (in foto).
Inizia a esporre sin da giovanissimo, ad appena 14 anni, dimostrando una grande e fortissima passione per l’arte e per il bambino che è in ognuno di noi a tal proposito, infatti, dopo aver conseguito svariati diplomi d’arte, si specializza nell’insegnamento psicopedagogico del “Metodo Martenot” a Firenze e a Parigi. Attualmente dirige la sede dell’Ecole d’art Martenot di Roma. Numerose le mostre personali nella capitale, sua citt  di residenza da quasi trent’anni, in tutta Italia e all’estero.

Per saperne di più
www.galleriarenna.com

In foto, alcune opere in esposizione