Napoli coniuga ambiente e cultura. Dal weekend scorso fino ad aprile 2016 sar  possibile, per chi ama il teatro, utilizzare un sevizio navetta messo a disposizione del Comune di Napoli. La Rete dei piccoli teatri metropolitani Politeatro ha messo insieme il piccolo Bellini, Start/Interno 5, Teatro Area Nord, Teatro de Poche e Teatro Elicantropo presentando il progetto “Il secondo applauso avviene in navetta”.
Politeatro è una rete di servizi attiva dal 2013 e ha l’obiettivo di mettere al centro delle stagioni teatrali lo spettatore, di offrirgli una serie di eventi collaterali per far crescere lo scambio, il confronto e la riflessione tra chi il teatro lo fruisce e chi invece lo fa; di accompagnarlo alla conoscenza delle nuove realt  teatrali italiane, di restituirgli l’importanza che ha. Lo spettatore diventa cos il protagonista.
Dalla periferia nord di Napoli al cuore del centro antico, spazi storici e di più recente apertura hanno messo in campo strategie comuni di promozione e comunicazione, autofinanziandosi attraverso l’istituzione di una card che ha consentito di fidelizzare gli spettatori (10 euro per gli over 30 e 6 euro per i giovani). La stessa card che ha consentito di mettere a disposizione del pubblico un servizio navetta, il polibus, che da vari punti della citt  conduce lo spettatore a teatro e lo riporta a casa, superando cos ogni ostacolo alla mobilit  e dando allo spettatore un maggior senso di sicurezza.

La navetta si è rivelata, a detta degli organizzatori, una sorprendente occasione di socialit  tra gli spettatori,
divenendo una sorta di foyer viaggiante che sta incrementando quel senso di comunit  degli spettatori. I polibus saranno luoghi di performance, incontri e dibattiti con autori, registi e attori degli spettacoli.

Due linee a disposizione

Polibus1
Capolinea Museo
Fermate Salvator Rosa, Piazza Medaglie D’Oro, Colli Aminei, passaggio per la Toscanella, Piscinola/TAN (ingresso principale via Dietro La Vigna)

Polibus2
Capolinea TAN (via Dietro La Vigna), passaggio per la Toscanella
Fermate Piazza Medaglie D’Oro, Salvator Rosa, Piazza dante, passaggio per Via Roma e Piazza Carit , Piazza Matteotti, passaggio per Piazza Borsa, Corso Umberto, Mezzocannone, Piazzetta Nilo, ripercorre via Mezzocannone, via Duomo.

Per saperne di più
www.facebook.com/RetePoliteatro

Nella foto, "Il cielo in Palestina", in scena al teatro Elicantropo fino al 7 febbraio