E’ stata una provocazione vincente. La formula della rassegna il teatro cerca casa, ideata dal drammaturgo Manlio Santanelli per dare una scossa alla scena di casa nostra, ha vinto con i numeri. Oltre 2000 spettatori l’anno, cinque edizioni,  tanti ospiti importanti,  numerosi appartamenti tra Napoli e la Campania,  immensa curiosità nei confronti del progetto.
Un successo suggellato anche da tante richieste fuori Campania. La Sicilia è una delle regioni più  tenaci a insistere  e chissà che la trasferta non diventi realtà. Intanto, l’artefice, affiancato dalle organizzatrici Livia Coletta e Ileana Bonadies, soddisfatto traccia il bilancio, lanciando la nuova stagione:  «Adesso abbiamo la certezza che gli ingredienti del teatro fatto in casa siano quelli giusti per restituire un sapore del tutto nuovo allo spettacolo: la possibilità di guardare una pièce dal divano di casa propria o in casa di un amico, la prossimità che si crea tra il pubblico e l’artista, il dibattito che cerchiamo di attivare subito dopo spettacolo e la convivialità regalata dall’ospitalità del padrone di casa – che consente ad attori e spettatori di ritrovarsi insieme per mangiare qualcosa, oltre qualsiasi schermo o finzione -, sono ingredienti che, ben dosati, ci hanno fornito la ricetta per realizzare una rassegna ampiamente apprezzata dal pubblico, andando incontro anche e soprattutto al gusto di chi non ha mai frequentato i teatri».
E dopo i grandi nomi come Enzo Moscato, Cristina Donadio, Renato Carpentieri, Fausta Vetere, Nello Mascia, Mario Porfito che hanno calcato palcoscenici domestici, ecco  Palcoscenici del Futuro – Il teatro si fa spazio,  conquistando altri luoghi e offrendo opportunità alle giovani compagnie.
Si riparte lunedì 2 ottobre alle 18,  proprio da casa Santanelli con Lucio Caizzi che propone Sono ancora vivo, diretto da Sergio Assisi; segue il 13 ottobre (ore 20.30) nell’appartamento Bonadies di Portici, Totò che padre!, di Roberto Giordano, con Federica Aiello, a cinquant’anni dalla scomparsa,  rende omaggio al grande attore napoletano, che ha saputo fare della comicità una chiave di accesso poetico alla realtà.
Mentre il 21 ottobre debutta, a Santa Maria Capua Vetere (Ce), lo spettacolo di Michele Danubio, Il posto di un altro, con Laura Borrelli e Stefano Jotti e lo stesso Danubio, un giallo domestico carico di emozioni.
Tra i 18 titoli che l’iniziativa proporrà: il monologo Albania casa mia del giovane autore e attore albanese Aleksandros Memetaj (foto), diretto da Giampiero Rappa. Vicenda autobiografica di un immigrato giunto in Italia a soli sei mesi di vita.  Cavallapazza con il popolare volto televisivo di fiction come Capri, Antonella Stefanucciracconti, monologhi, canzoni e schegge comico-surreali scritti da Domenico Ciruzzi. Dalla professoressa Scarpone alla signora Colluso, tracce di una comicità indipendente.
E, ancora,  La nota stonata – Vita breve e coerente di Luigi Tenco: da un progetto di Stefano Valanzuolo che ne cura anche soggetto e testo, con le musiche di Luigi Tenco,Massimo Masiello e Mariano Bellopede (arrangiamenti e tastiere). Si ripercorre in musica la vita del cantautore, utilizzando come pretesto proprio le canzoni di un artista spesso  in anticipo sui tempi e fuori dal coro.
Inoltre, da dicembre 2017 il teatro cerca casa avvia un ciclo di incontri con personalità di spicco del mondo dello spettacolo, che permetterà agli spettatori della rassegna di conoscere da vicino il lavoro teatrale. Il progetto In verità, in verità vi dico… Incontri ravvicinati di teatro va incontro alla formazione del pubblico,scopo principale di tutta la manifestazione. Tra gli ospiti che hanno già aderito: Lello Arena, Isa Danieli, Mariano Rigillo, Rocco Papaleo cui si affiancheranno tanti altri, in progress. Segno che il teatro è in buona salute.
Importante il ruolo dei media partner,  Free press Party Magazine diretto da Federica Riccio webmagazine e QuartaParete guidato da Ileana Bonadies, che ne documenteranno e diffonderanno tutti i passi. Così il teatro cerca casa continua  a crescere.
Per saperne di più
http://www.ilteatrocercacasa.it/