Artista casertana e curatrice di eventi dedicati al contemporaneo, Gina Affinito incassa un doppio successo per la seconda edizione della rassegna italian soul contemporary art in Uae ovvero l’arte italiana negli emirati arabi, da lei organizzata con il centro culturale Arianna. Le due inaugurazioni, a Dubai (al don Alfonso 1890 restaurant ) e Abu Dhabi, citt  simbolo del Golfo Persico, hanno registrato il pieno di visitatori e ricevuto unanime consenso dalla critica. «Prima del taglio del nastro inaugurale negli spazi dell’Art Hub ad Abu Dhabi- racconta la curatrice- l’ambasciatore italiano Giorgio Starace ha voluto incontrare gli artisti presenti per complimentarsi e farsi illustrare la base del significato che caratterizza la loro opera, confrontando suggestioni e sensazioni».
Una vetrina importante per i nostri talenti che vi partecipano. «Ringrazio la Contemporary Art in Dubai e Abu Dhabi- sottolinea, tra gli altri, Alessandra De Zan- per avermi dato la possibilit  di partecipare a questa manifestazione internazionale allocata in un contesto cos rinomato, che costituisce a tutti gli effetti in un nuovo polo dell’arte».
Forte degli elogi ottenuti, la rassegna da luned 6 aprile sbarca nel lussuoso resort di Dubai, Kempinski in Palm Jumeirah, meta di sceicchi e collezionisti provenienti da tutto il mondo. Le opere selezionate saranno visibili fino a ottobre. E al nucleo inziale se ne aggiunger  un secondo. Suggellando il dialogo tra due culture differenti.

Gli artisti che espongono alla rassegna
Marialuisa Acciaioli,
Anna Avossa,
Diego Caicedo,
Mina Cappussi,
Federica Costantino,
Pino De Carlo,
Alessandra De Zan,
Cristina Flaviano,
Stefania Fragano,
Antonio Franchi,
Sandro Frinolli Puzzilli,
Tommaso Infè,
Egidio Iovanna,
Tina Lattarulo,
Livio Lopedote,
Gabriella Lusignani,
Maria G. Maddaluno,
Silvia Magistro,
Lia Maglione,
Leonardo Martellucci,
Chiara Mazza,
Lara Messina,
Carlo Moretti,
Vincenzo Musardo,
Enrico Pambianchi,
Ivan Pili,
Mario Pizzi,
Ciro Pompeo,
Simone Rosti,
Giovanni Salvati,
Elena Savokhina,
Maria Antonietta Scala,
Gianfranco Schifano,
Marina Taroni,
Orlando Tocco,
Maria Zimari

Per saperne di più
gina.affinito@gmail.com

Nell’immagine scattata a Abu Dhabi, alcuni degli artisti presenti all’inaugurazione con il founder dell’Art Hub Ahmad Yafei e l’ambasciatore Giorgio Starace (al centro)