Lady Burlesque a Napoli. Sabato 12 novembre nella sede di Movimento Danza di Gabriella Stazio (Villa Sant’Elmo in Via Bonito al Vomero). Il progetto è lo spettacolo itinerante con le protagoniste del talent show televisivo primo format al mondo interamente dedicato all’arte del burlesque prodotto per Sky Uno da Europroduzione TV.
Lady Burlesque on Tour arriva a Napoli per la prima volta. A raccontare tutti i trucchi per sedurre con divertimento e ironia sar  Albadoro Gala, finalista del fortunato reality. Si potr  cos entrare nel vivo del burlesque che vede la sua rinascita negli ultimi anni grazie ad artiste del calibro di Dita Von Teese e Dirty Martini imparando a costruire i numeri, a scegliere gli abiti, a truccarsi e a creare le giuste coreografie.
Le partecipanti impareranno i principi base quali teese, sensualit , autoironia, per "scoprire la donna che è in ognuno di noi". Recita uno slogan dell’organizzazione. Durante il workshop i docenti insegneranno i movimenti ed i segreti del mestiere, daranno consigli sull’immagine (trucco-parrucco), i costumi e sulla presenza scenica.
Chi parteciper  al workshop di Movimento Danza potr  essere invitata alle pre-selezioni che permetteranno di prender parte alla prossima edizione del programma televisivo "Lady Burlesque".

Il workshop è a numero chiuso, la prenotazione è obbligatoria.

Per saperne di più
Movimento Danza – Ente di promozione Nazionale
tel 081 5780542 / 081 5568466
info@movimentodanza.org
www.movimentodanza.org
Facebook Lady Burlesque on Tour

Aggiornamento dell’11 novembre
2011

MORANTE PREMIA DE CATALDO

Il Premio Elsa Morante torna a Roma per l’edizione 2011. La cerimonia di premiazione si terr  il 10 novembre alle 18, nella Promoteca del Campidoglio. Per la sezione narrativa il riconoscimento va a Giancarlo De Cataldo con il libro”In giustizia”, edito da Rizzoli. Di seguito la motivazione della giuria presieduta da Dacia Maraini e composta da Andrea Camilleri, Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Maurizio Costanzo, Tjuna Notarbartolo, Paolo Ruffini, Emanuele Trevi, Teresa Triscari. “Un libro che con acume e ironia racconta l’Italia, le sue contraddizioni e i suoi uomini, la sua umanit , le sue iniquit . Il Premio Elsa Morante, da sempre attento all’attualit  e all’impegno civile, ha eletto “In giustizia” miglior libro, per la profondit  di riflessioni trasmesse con eleganza letteraria e stile agile e immediato, per la narrazione coinvolgente e lo stimolante discorso sulla giustizia come valore a cui aspirare, senza mai indulgere alla tentazione e alla pretesa di spiegare la giustizia. A De Cataldo il merito di aver messo al riparo dalle contaminazione della cronaca e della politica il principio fondamentale di ogni civilt  democratica”.
In Giustizia è la storia di un magistrato, raccontata da chi svolge tale professione da trent’anni. Attraverso l’esperienza di alcuni casi esemplari (da Adriano Sofri a Marta Russo, alla Banda della Magliana) l’autore racconta e riflette sulla storia e le controversie della magistratura in Italia “la giustizia è un’aspirazione, una conquista quotidiana. Non si può mai darla per scontata .

Don Andrea Gallo, fondatore e animatore della comunit  di San Benedetto al Porto di Genova è, invece, il protagonista della sezione “Italiani Illustri” premiato “per la sua sterminata umanit , per la sua pietas e per il suo senso di accoglimento degli altri, per la lucidit  intellettuale e la statura morale che lo fanno una delle personalit  più carismatiche, lungimiranti ed appassionate della nostra epoca”.
La manifestazione letteraria è organizzata, sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica, dall’Associazione Culturale Premio Elsa Morante in collaborazione con La7, col patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti, previo prenotazione al 3332222632 o all’indirizzo mail premioelsamorante@premioelsamorante.it).

In homepage,e Lady Burlesque on tour