Arte e Natura. E’ il binomio vincente su cui punta la manifestazione “Land Art Campi Flegrei”alla sua tredicesima volta. Dal 24 settembre al 9 ottobre. Gli spettatori potranno ammirare opere biodegradabili che saranno lasciate al ciclo vitale della natura, alla sensibilit  e al rispetto dei visitatori. Scenario sar  il magnifico lago d’Averno. Il progetto internazionale promosso dall’Associazione Leaf punta a trasformare il territorioin museo a cielo aperto per valorizzare il potenziale turistico rurale della zona e coinvolgere le amministrazioni, i produttori locali e la comunit , rendendoli protagonisti di una nuova cultura dell’accoglienza.

La rassegna è organizzata in collaborazione con le associazioni Artstudio’93 e For Art. Ecco gli artisti che vi partecipano Anna Colmayer | Carmen Guadagni | Maria Teresa Monda | Francesco Felaco | Daniela Morante | Salvatore Manzi | Anna Ananyeva | Giusy Galbiati | Veronica Rastelli | Andrea la Puca | Angelo Marra | Maria Gagliardi | Paco Marpa e Danzatori Atei | Anna Maglio | Consiglia Giovine | Rosaria Aurilia | Laura Gigante | Renato Scarpitti | Rosario Renino | Giovanni Verricchio| Luciano Romualdo | Nora Roecher | Patrizia Poletti | Maria Rosaria Pappalardo | Elvia Coppola | Angelo Coppola | Diana D’ambrosio | Rosanna Iossa | Gianfranco Coppola | Massimo Coppola | Michele Attianese | Vito Egidio Ungaro | Lucio de Simone | Paola di Celmo | Alessia Brancaccio | Alessandra Barretta | Milena Gallo | Rosanna Di Lisio | Rosaria Matarese | Alessandro Aiello | Lello Ariante | Lello Lopez | Sergio Gioielli | Mina di Nardo | Daniela Gorla Bruno Francese | Franco Illiano | Nello Mocerino.
Come arrivarci A piedi, con la ferrovia Cumana (fermata Lucrino).
In auto, dall’uscita 14 (Arco Felice) della tangenziale, proseguendo in direzione Bacoli e seguendo le indicazioni, da Lucrino in poi, per il Lago d’Averno (il tragitto in macchina è consigliato prima delle dieci del mattino, per evitare il traffico). La visita dell’intero sentiero culturale Land Art è di circa 3 km. Si consiglia d’indossare scarpe comode e di portare con s una bottiglietta d’acqua.

Si comincia saabato 24 alle 10.30 con la cerimonia per la terra flegrea a cura dell’Associazione Cerchio Aperto (drum circol e rito corale ).
Segue alle 11 l’inaugurazione sentiero dell’arte, e alle 16.30, nell’area limoneto, si svolger  il imposio “Il delirio dell’arte contemporanea ” – la funzione sociale dell’arte , a cura di Francesco Escalona e Davide Carnevale.

Per saperne di più

www.landartcampiflegrei.com