Rinviato per rispettare il lutto cittadino per la morte del giovane tifoso del Napoli, Ciro Esposito, lo Scontro tra band- leggende metropolitane, si svolger  sabato 5 luglio. L’evento è promosso dall’assessorato ai diritti della 2 municipalit  del Comune di Napoli e dallo Stabile di innovazione teatrale “Le Nuvole”. Dalle 16.30 alle 18.30, nella stazione Toledo della metropolitana si terr  la performance di danza “SUBlimine” a cura di Studio Zud (progetto e regia sono di Raffaele De Martino e le coreografie di Sonia Di Gennaro con Agnese Perrella, Francesca Rondinella e Paola Ricciardi); dalle 20,30 in piazza del Gesù batter  il cuore dell’evento, ovvero il contest musicale con ospiti della scena hip hop partenopea per concludersi poi con una free jam al Kestè in largo san Giovanni Maggiore a Pignatelli.
Una maratona musicale per sensibilizzare i giovani contro il fenomeno del bullismo, dando spazio alla creativit  e alla musica indipendente. La sfida è soltanto l’occasione per offrire visibilit  a band emergenti, grazie a un’iniziativa che aggrega e consente scambio culturale tra gli adolescenti e i giovani del territorio.
Saliranno in piazza Mos-one/Effelle, Port Suare crew, Mastin napulitain, Unkno’/Calibro/Maier/Lena Cota, Ardesia, Hurricane, Frog Hunters.

Il vincitore del contest realizzer  un videoclip musicale.
Special guest della serata Lucariello, dj Uncino e Kimicon Twinz ft Da blonde che presentano “Stargate” che anticipa l’uscita del loro ultimo album.
A fine concerto tutti al Kestè in largo San Giovanni Maggiore a Pignatelli dove ci sar  un open space e la possibilit  di suonare tutti insieme in una free jam.

Nell’immagine, Lucariello fotografato da Pino Miraglia