Procida è un palco naturale, un’isola che ha bisogno di volume, di vitalit  e di giovani. E’ dunque ricco quest’anno il programma musicale previsto per l’estate 2010 sull’isola di Procida, oltre a considerare Procida luogo di culto per l’estate e divertimento, si mettono da parte secchielli, infradito e ombrelloni e si gusta una lunga scaletta di eventi, dove la musica ne fa da padrone.

Le Marine dell’isola del golfo di Napoli saranno palcoscenico di numerosi concerti promossi ancora una volta da Artistika & Arazzatoja, orgogliosi di mettere in scena ancora quest’anno tali eventi, orgoglioso e fiero il sindaco di Procida, che considera questa manifestazione, un modo di integrazione non solo per i giovani, ma un momento di arte e di divertimento, in una delle isole più belle del golfo Napoletano.

Dopo il successo con le performance di Almamegretta, Organica e Batacoto dell’estate scorsa, torna arricchita ed ampliata l’offerta del gruppo organizzatore formato dalle due associazioni unite, infatti, per promuovere la diffusione e la valorizzazione della cultura musicale sul territorio. Si parte il 15 Luglio a Marina di Chiaiolella con “I compagni di Berta”, cover band dell’amatissimo Rino Gaetano. Il 16 Luglio si esibiranno gli “Hydronika” con la presentazione dell’album Attraverso. Il 10 Agosto toccher  a “Capone e BungBangt” animare Marina di Chiaiolella.

“L’arte è l’espressione di amore e di passione e venerare la musica del territorio è motivo di orgoglio”

Mentre l’appuntamento di chiusura, il 18 Agosto, sar  con l’attesissimo concerto del cantautore partenopeo, vincitore del Premio Musicultura 2009, Giovanni Block accompagnato dalla sua storica band i Masnada, in piazza Marina Grande. Come sempre entusiasta e determinato il direttore artistico della manifestazione Luca Maiorano, che si dice : “Ringraziamo tutti gli operatori del settore turistico-commerciale che ci sostengono e credono in questo gruppo. E’ grazie a loro che stiamo lavorando sempre meglio e Procida ha bisogno di questi eventi per migliorare e farsi conoscere. Ringraziamo anche l’amministrazione del Comune di Procida che cerca di sostenerci come può.
“Sono certo delle potenzialit  del nostro straordinario territorio e credo che sia importante investire nella musica soprattutto su quest’isola, per questo mi auguro che vengano fatti investimenti maggiori in questo settore” Per la mitologia classica Procida è un fiore caduto dal monte Epomeo della vicina isola di Ischia e di fiori all’evento ce ne saranno molti.

Nella foto, Rino Gaetano, "I compagni di Berta", protagonisti dell’evento procidano, eseguiranno cover dell’indimenticato cantautore