Gioielli contemporanei in mostra nell’ex asilo Filangeri, sede del Forum universale delle culture: la creativa è Chiara Scarpitti, che vive e lavora tra Napoli e Milano nutrendo la sua formazione di ispirazioni locali e internazionali e dandogli forma attraverso l’utilizzo di materiali e tecniche inediti. Curatrice della mostra è Simona Perchiazzi che con la sua moving gallery Manidesign, ha portato a Napoli il gioiello contemporaneo e un sacco di altre esperienze creative raffinate ed emergenti.

Una collezione di sessanta gioielli tessili, realizzati in organza, seta, velluto, garza. Piegati e giustapposti ad arte creano inedite geometrie e sfumature da incanto, origami di tessuto, monili leggeri eppure di grande effetto. La luce filtra attraverso le trame ed il risultato è poetico e sofisticato, romantico e ironico.

Le tecniche sartoriali dell’haute couture, assieme alle stampe inkjet su seta si combinano alla tecnica industriale del taglio chimico su acciaio per dare vita ad una nuova tipologia di gioiello a met  tra design e artigianato, serialit  e pezzo unico. Un tentativo di restituire in chi si fa portatore di quel gioiello, un’aurea di mistero e magia. Reazioni, tra il gioiello e il corpo, tra il gioiello e l’altro, tra il gioiello e lo spazio stesso che lo circonda,”Reaction Poetique”.

In occasione dell’inaugurazione (venerd 19, ore 19) i visitatori saranno accolti da un percorso guidato attraverso un grande portale stampato su tessuto trasparente che simboleggia la porta oltre il quale la percezione normale dello spazio viene destrutturata.
l’idea del rituale di passaggio che tutto trasforma, anche il gioiello cambia significato: orpello, talismano, creazione d’arte, poesia materica, oggetto sociale. E poi c’è la bellezza, l’eleganza del tocco della Scarpitti che racconta una ricerca e una profonda preparazione sulla materia, di senso opposto all’improvvisazione o, peggio, all’emulazione passiva dei modelli predominanti.
Accanto ai monili saranno esposti gli oggetti-scultura di Filippo Ianniello, frutto della fusione di pietra lavica e altri materiali piroclastici del Vesuvio.

Chiara Scarpitti

Reaction poetique

Ex asilo Filangeri dal 19 novembre all’8 gennaio

Inaugurazione: 19 novembre ore 19

Nelle immagini, la locandina di Reaction Poetique e un oggetto di Filippo Janniello