In cerca dell’umanità non ancora ritrovata.  Arte e letteratura si incontrano, dando vita a un evento dal titolo intrigante, in una realtà dominata dalla comunicazione globale che schiaccia l’individuo, la persona, l’anima. “Nessuno in mostra” è la manifestazione espositiva che  nasce dalla sinergia dalla SAACI/Gallery di Saviano e LEVANIA rivista di poesia e si inaugura domenica 2 aprile.
Un’ occasione per proporre ritratti e autoritratti di  14 artisti: Black Napkin,   Cento Ottantanove,   Lisa Cutrino, Sergio Fermariello,   Gianluigi Gargiulo,   Joyce Kubat, Federico Lombardo,   Rosaria Matarese,   Luigi Pagano, Caroline Peyron,   Camillo Ripaldi,   Vincenzo Rusciano , Lucia Schettino,  Luisa Terminiello.
  Al centro c’ è la tensione a esplorare l’identità, insieme alla possibilità dell’esserci espressa da un simbolo, l’immagine, ovvero la rappresentazione del sé, sempre incompleta: l’esterno non riesce  mai a cogliere la vera identità (interiorità) del soggetto. Ed è intorno a questo tema che si sviluppa un intreccio tra opere e pensieri, partendo da una questione su cui ci si interroga sempre con maggiore frequenza, l’identità, appunto, oggi che respiriamo soprattutto attraverso le piattaforme sociali.
L’iniziativa si è sviluppata da una collaborazione tra la galleria e la rivista per un caso: negli stessi giorni in cui prendeva corpo il progetto di questa mostra, la redazione di “Levania”  ragionava sul nuovo numero che si sarebbe interrogato proprio sui limiti del linguaggio letterario, incapace di esprimere la stessa potenza di una volta.
In un mondo dove in ogni attimo siamo bombardati da (spesso finte) notizie e la selfiemania diventa una malattia da cui pochi sono immuni, una riflessione su chi davvero siamo e dove andiamo è una tentazione a dir poco irresistibile. Anche perché, per  dirla  con il filosofo parigino Gilles Deleuze, «tutte le identità non sono che simulate, prodotte come un effetto ottico, attraverso un gioco più profondo che è quello della differenza e della ripetizione ».
NESSUNO IN MOSTRA
Domenica 2 aprile 2017 ore 18
Saaci/Gallery via Padre Girolamo Russo 9 Saviano -Napoli
Tel. 338 8666373
In foto, la locandina della mostra