Due compleanni da festeggiare. Alla galleria partenopea FrameArsArtes. I tre anni dello spazio artistico del corso Vittorio Emanuele 423 e oltre ottanta candeline per Gianni Pisani.  Mercoledì alle 19.30 il vernissage: l’artista propone una delle sue ultime opere, l’olio su tela “ La casa nel fungo” . E  regale altre emozioni attraverso un nuovo racconto colorato, attraversando  luoghi dell’anima e inventando figure i ibrido in uno scenario in cui le parole assumono un ruolo importante.
Allievo di Notte, direttore dell’Accadema di Belle arti di Napoli, Pisani è stato uno dei protagonisti della rivoluzione artistica napoletana, a partire dagli anni cinquanta,  molto attenta al vento di rinnovamento internazionale che soffiava nel mondo, dalla pop alla body art.
Il suo mondo creativo parte dalla vita e dalle esperienze biografiche ed è affiancato anche da assemblaggi di oggetti come Il letto (1963), nella collezione del Museo di Capodimonte, L’incidente (1964), o La Credenza (1964), nella collezione Terrae Motus creata da Lucio Amelio  e poi trasferita alla Reggia Caserta.
Ma, accanto al suo dipinto ci saranno anche  i lavori di talenti emergenti, Chiara Campanella, Marco Cecioni, Giordano, Giusy Giustino, Antonio Mussari, PiRo e Dana Valentino che in quest’ultimo anno hanno esposto nello spazio del corso Vittorio Emanuele.
In foto, la casa nel fungo

Spazio FrameArsArtes – Corso Vittorio Emanuele 423- Napoli
Evento  29 marzo 2017 – h 19,30
Le opere degli artisti di Frame saranno esposte fino al 4 aprile 2017
Per saperne di più
http://framearsartes.it/