Napoli, la città dalle mille contraddizioni, questo è certo. Ma un gesto di solidarietà non manca mai, soprattutto durante le ricorrenze.
A due giorni dalla Santa Pasqua, venerdì 30 marzo ore 12, l’assessore ai giovani Alessandra Clemente (al centro nella foto di gruppo), insieme con la cantante e attrice Anna Capasso e l’imprenditore Antonio Ferrieri, proprietario della pasticceria “Cuori di sfogliatella”, saranno  ospiti dell’associazione culturale “A ruota libera” di via Caldieri 140. Per l’occasione saranno donate uova di cioccolato agli ospiti della struttura, che accoglie ragazzi con disabilità.
L’associazione è stata fondata a Napoli nel 2007 da Luca Trapanese, con l’obiettivo di offrire a disabili in età post scolare, l’opportunità di socializzare, di coltivare i propri talenti e di integrarsi nella comunità. Il personale è composto da un’equipe qualificata di operatori, educatori e psicologi che lavora congiuntamente con personale volontario.
A ruota libera è un posto che cerca innanzitutto di ricreare un’atmosfera familiare, di accoglienza, ma con il giusto grado di professionalità, indispensabile per aiutare i giovani a tirare fuori la grinta per affrontare le criticità e i bisogni complessi che la condizione di disabilità porta con sé.