“Se ne vanno sempre i migliori”. E’ il titolo del nuovo spettacolo prodotto dalla compagnia campana “Il Demiurgo”,  specializzata nell’animazione teatrale dei siti culturali e ideato con la compgna teatrale Crasc.
Si parte sabato e domenica 5 e 6 agosto (con tre repliche al giorno: ore 19 – 20.30 e 22) nell’atmosfera magica dei giardini di Villa d’Ayala a Valva a due passi da Contursi Terme secondo una formula ormai collaudata da “Il Demiurgo” che, per incentivare lo sviluppo del turismo culturale in Campania, coinvolge nelle sue iniziative le migliori strutture ricettive e le eccellenze enogastronomiche del territorio che ospita i suoi spettacoli.
Il testo è stato scritto da Beatrice Baino, Antonio D’Avino e Cristiano Pizzicato, in collaborazione con Diana Di Paolo. A dar corpo e voce ai “migliori” che abitano l’oltretomba disegnato dai registi Beatrice Baino e Antonio D’Avino ci saranno, in rigoroso ordine alfabetico: Simona Barattolo (Lady Shakespeare), Bruno Barone (Elvis Presley), Gaetano Battista (Albert Einstein), Antimo Casertano (William Shakespeare), Veronica Cavuto (Cleopatra), Antonio D’Avino (Charlie Chaplin), Pino L’Abbate (Martin Luther King) e Daniele Marino (Wolfgang Amadeus Mozart).
A Valva ci sarà anche un appetitoso binomio con la decima edizione de “La Fusillata”, la tradizionale sagra dedicata al fusillo storico valvese.
Il parco di Villa D’Ayala, che è tra i dieci giardini più belli della Campania, tra sentieri,siepi e statue, è già stato teatro di importanti spettacoli de “Il Demiurgo”: da Mary Poppins a Romeo e Giulietta.
Spiega il fondatore de “Il Demiurgo”, Francescoantonio Nappi: «Ogni personaggio viene raccontato grazie a un’accurata ricerca storica e una capillare azione drammaturgica – anticipa Nappi – ma sono personaggi di uno spettacolo teatrale, figli di carta e di sogni e sono, dunque, unici, originali, in grado, tutti e ciascuno, di divertire, commuovere, emozionare e anche di sorprendere».
Uno spettacolo intrigante, leggero, emozionante per raccontare e promuovere la grande bellezza della Campania.
Per saperne di più
www.ildemiurgo.it
tel. 366-2080108
In foto, villa d’Ayala