Al Ravello Festival “Maratona Beethoven”. Quattro giorni dedicati al grande compositore tedesco con dieci imperdibili eventi musicali che avranno come protagonisti alcuni giovani e virtuosi pianisti italiani e un ensemble celeberrimo come la Münchener Kammerorchester.
Si parte gioved 25 agosto dalla Chiesa Santa Maria a Gradillo (ore 12) con la terza sonata dell’opera 31 affidata a Federica Bortoluzzi che aprir  l’omaggio del Festival a Ludwig van Beethoven e a seguire Giuseppe Andaloro che eseguir  la grande Sonata per pianoforte in re maggiore (opera 28).
Venerd 26 agostonuovo appuntamento (ore 12 chiesa Santa Maria a Gradillo) dove Federico Colli suoner  la prima sonata in fa minore dell’opera 2 e la Sonata in la bemolle maggiore “Marcia funebre”.
Si riparte sabato 27 agosto sempre dalla chiesa di Gradillo ma con protagonisti diversi. Il programma musicale della mattinata sar  infatti affidato ai pianisti Leonora Armellini e Andrea Secchi (saranno proposte la sonata in do maggiore, seconda dell’opera 2 di Beethoven, e la Grosse-Sonate in si bemolle maggiore op. 106 (für das “Hammerklavier”), che il pubblico del Ravello Festival ritrover  al pianoforte anche nella Chiesa di San Giovani del Toro (ore 20).
Domenica 28 agosto ultimi due appuntamenti nella chiesa Santa Maria a Gradillo e nella chiesa di San Giovanni del Toro. Alle 12 saranno proposte la sonata in mi bemolle maggiore op. 7 e le due Sonate op. 14, scritte intorno al 1798, entrambe affidate al pianista Giovanni Doria Miglietta e la sonata in do maggiore (op.53) “Waldstein” dedicata al conte Ferdinand von Waldstein, mecenate beethoveniano della prima ora, e suonata per l’occasione da Alessandro Taverna. La quattro giorni si concluder  alle 23.30 con le ultime tre sonate quella in mi bemolle maggiore (op. 27 n.1), l’opera 110 definita da Gould “uno scalo, breve ma idilliaco, sulla rotta di un intrepido navigatore” e la sonata in do minore op. 111. Protagonisti, Alessandro Taverna e Giovanni Doria Miglietta.

Per saperne di più sul programma

www.ravellofestival.com

Info e biglietteria
tel. 089 858422