Arte e Astronomia. Conversando sulle  stelle con l’astronomo toscano, campano d’adozione, Massimo Capaccioli. Giovedì 23 febbraio alle 21 al Clubino di via Luca Giordano 73. Dopo l’naugurazione con il filosofo Aldo Masullo, il circolo culturale napoletano ospita la seconda serata della rassegna “Match Point”che mette a confronto il pubblico e i protagonisti culturali della nostra terra.
Maremmano di origine,  classe 1944, Capaccioli, è stato per anni il faro accademico degli studi di astronomia all’Università di Padova, fino agli inizi degli anni ’90, quando ha eletto la regione a sua dimora  guidando per tredici anni l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte e trasferendo il suo insegnamento di professore ordinario di astronomia all’Università degli Studi di Napoli Federico II, dove oggi è professore emerito.
I suoi studi sono divenuti noti in tutto il mondo.  La Russia lo ha celebrato nel 2010, con la laurea honoris causa in Astrofisica nella prestigiosa “Lomonosov Moscow State University”, e poi il 4 luglio scorso all’Università di Dubna.
Lo scienziato si è trasferito  negli ultimi anni Santa Maria Capua Vetere, in quella che lui ricorda come la “città di Spartaco e di Annibale”, Santa Maria Capua Vetere, dove vive a due passi dall’Anfiteatro Campano, impegnato spesso prima persona in numerose attività di valorizzazione di uno dei siti archeologici più belli del mondo.
Anche per questo l’angolo enogastronomico della serata, con la Biolasagna , i dolci con confetture da agricoltura biologica e vini biodinamici, sarà curato da “Arena Spartacus Amcio Bio” , il primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico: l’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere.
Le serate organizzate al  Clubino, diretto da Piera Salerno, sono coordinate dalla scrittrice Bernardina Moriconi e condotte dal giornalista Roberto Conte. Ogni protagonsita del confronto, poi, sarà chiamato a fine serata a servire il proprio match point ponendosi con un’idea progettuale per la Campania come stimolo attivo e propositivo per i giovani, la società civile e le istituzioni pubbliche.
Match Point proseguirà ogni ultimo giovedì del mese fino al 25 maggio: tra gli ospiti, Maurizio De Giovanni, Lina Sastri e Gino Rivieccio.
In foto, Massimo Capaccioli all’Università di Dubna
Per saperne di più
www.ilclubino.altervista.org