Nel segno di T nato- IX e ultima parte

Cordoglio in salsa web. Socializzazione e condivisione sono quelli di sempre, solo la forma è diversa lo stesso senso di disorientamento e solitudine provocato dal lutto ed esorcizzato in chiave virtuale.Un portale come tributes.com propone l’albero genealogico e invita a taggare la propria famiglia e gli affini e raccomanda digita "+ Remember", la parola chiave, e parenti, amici e antenati ti saranno sempre vicini.
puntoceleste.it
propone visite virtuali al cimitero di paese. Una proposta allettante per evitare il fastidio della folla, ormai ridotto ai due giorni rituali dei primi di novembre dedicati al culto dei morti. Da un sondaggio del sito commemorativo peoplememory.com risulta infatti che le visite al cimitero sono in netta diminuzione. L’ottantacinque per cento degli intervistati ne attribuisce la causa alla distanza eccessiva e alla mancanza di tempo.
La rete viene in soccorso di un’umanit  che pur avendo i minuti contati, non vuole rinunciare a tener vivo un legame con le persone care che non ci sono più. Ed ecco isiti web per le visite digitali alle tombe dei propri cari. Alcuni lo fanno con la freddezza del linguaggio tecnico-burocratico. Per loro le persone in lutto sono utenti di un servizio come un altro. Altri usano, invece, una mano più leggera, con delicatezza.
Il francese comemo.org offre la possibilit  di piantare un albero jpg da dedicare alla persona cara e appendere ai rami un pensiero affettuoso, un ricordo emozionante, una foto commovente. O semplicemente un grazie che viene dal profondo del cuore. Nei nuovi giardini della memoria dei sepolcri di foscoliana memoria, anche la celeste corrispondenza di amorosi sensi si fa virtuale, ma viene compensata da una connessione permanente. Partecipazione alle esequie in streaming inclusa.
E nei siti made in China si può noleggiare una barca virtuale per spargere le ceneri nell’oceano. In controtendenza, in Italia, in provincia di Avellino vanno in rete anche i camposanti veri e propri. L’idea è è della web society puntoceleste.it , che ha messo online la pianta dei cimiteri di molti comuni associati. L’iniziativa è patrocinata dai sindaci dei paesi ad alto tasso di emigrazione – Atripalda, Savignano Irpino, Castelverde e altri a che cittadini e comunit  separate dall’oceano possano visualizzare il luogo in cui riposano di familiari, amici, conoscenti; e accendere web lumini votivi, postare frasi di compianto, mettere fiori sulla web-tomba.
Il vecchio registro di condoglianze sostituito da hashtag, commenti di parole organizzati da parenti e amici dove è possibile caricare una biografia dello scomparso, una gallery di immagini, clip audio e video, una sezione di materiali che gli furono cari. E c’è anche un sito dedicato al più fedele amico dell’uomo, www.zampette.it cui i padroni, affranti, affidano il loro ultimo saluto con annessi tomba dedicata e messaggio commemorativo.