Due spettacoli gioiosi vivaci divertenti, apparentemente simili per il loro legame con l’antica cultura teatrale partenopea, sono in scena nelle festività natalizie dal 21 fino all’8 gennaio in due teatri della città, allo storico San Ferdinando Miseria e Nobiltà, opera nota del 1887 di Scarpetta, regia di Arturo Cirillo e alla Galleria Toledo, con 25 anni di attività, Il Circo delle bolle di sapone in su ideato e diretto da Michelangelo Ricci con lui suoi 12 allievi giovani universitari toscani studiosi e amanti del teatro. Sono simpatici talentuosi esordienti mimi che hanno coinvolto e divertito bambini e adulti domenica 18 spettatori in piazza Plebiscito.
Il loro fare teatro, non è solo teatro di strada, può essere paragonato all’arte circense o anche alla nobile arte del teatrino delle marionette. Essi non hanno fili. Si muovono e mimano sotto la spinta della passione e dell’entusiasmo che riescono a suscitare nel pubblico. Lo spettacolo è una pagina del Collodi. Ricci, maestro e regista, è Mangiafuoco e la musica festosa e i mimi affascinano divertito Pinocchio.
Il mimo è un genere teatrale non parlato che usa mezzi espressivi corporei. Arte antica che ha origini nelle pantomime del teatro classico antico greco-romano e anche diffuso nella cultura asiatica orientale. Con Cirillo recitano Giovanni Ludeno (Pasquale), Milvia Marigliano (Luisella), Sabrina Scuccimarra (Concetta), Arturo Cirillo (Gaetano), Rosario Giglio (Marchese Ottavio Favetti e Giacchino Castiello), Gino De Luca (Luigino e Vicienzo), Giorgia Coco (Bettina), Valentina Curatoli (Gemma), Viviana Cangiano (Pupella), Christian Giroso (Eugenio), Roberto Capasso (Biase), Emanuele D’Errico (Peppeniello). Le scene sono di Dario Gessati; i costumi di Gianluca Falaschi; il disegno luci è di Mario Loprevite; le musiche sono di Francesco De Melis.

il circo | ilmondodisuk
I mimi in piazza del Plebiscito per pubblicizzare lo spettacolo del circo

Ricci porta a teatro la vivacità del popolo napoletano, in particolare quella degli scugnizzi che affascinò i viaggiatori del Gran Tour, la tradizione del teatro di strada presente ancora oggi tanto che Napoli viene definita città-teatro 24 ore al giorno, la passione per il teatrino dei pupi che, quello in piazza Cavour, divertiva spesso Leopardi. Cirillo rispolvera l’antico specchio della città: miseria & nobiltà. Due realtà che convivono una a fianco dell’altra nello stesso quartiere, palazzo, mercatino, bar, teatro. Il napoletano tende a mostrarsi per quello che non è. Il geometra per architetto, il bottegaio per imprenditore, l’infermiere per dottore. I due spettacoli fanno vivere al pubblico in anticipo le prossime festose giornate di Carnevale. Il teatro educa divertendo.
Alla Galleria Toledo dal 25 al 28 “Nummere” scostumatissima tombola napoletana di e con Gino Curcione. Attore esilarante, dotato di raffinata garbata comicità, improvvisa, coinvolge, diverte lo spettatore di ogni età, affettuoso divertente generoso nonno con i piccoli. Ricchi premi per chi vince. Ogni sera lo stesso spettacolo non è mai uguale a quello della sera precedente. Il gioco della tombola in una famiglia numerosa con tanti amici per una sola sera.

 

 

Lo spettacolo sarà sempre di sera mentre in mattinata e nei pomeriggi si esibisce il Circo.

Teatro San Ferdinando, piazza Eduardo De Filippo 20. Rappresentazioni: 21, 23, 27, 28, 30 dic. e 3 gen. ore 21.00; 22, 29 dic. e 4 e 5 gen. ore 17.00; 25, 26 dic. e 7 gennaio ore 19.00; 1 e 8 gen.  alle 18.00. Info: www. teatrostabilenapoli.it; biglietteria: tel. 081.292030 /291878

Galleria Toledo teatro stabile d’innovazione via Concezione a Montecalvario n.34

Contatti 081. 425037-081.415935. Orari spettacoli nei feriali ore 20,30 domenica ore 18. galleria.toledo@iol.it  www.galleriatoledo.org

 

Teatro San Ferdinando, piazza Eduardo De Filippo 20. Rappresentazioni: 21, 23, 27, 28, 30 dic. e 3 gen. ore 21.00; 22, 29 dic. e 4 e 5 gen. ore 17.00; 25, 26 dic. e 7 gennaio ore 19.00; 1 e 8 gen.  alle 18.00. Info: www. teatrostabilenapoli.it; biglietteria: tel. 081.292030 /291878

Galleria Toledo teatro stabile d’innovazione via Concezione a Montecalvario n.34

Contatti 081. 425037-081.415935. Orari spettacoli nei feriali ore 20,30 domenica ore 18 galleria.toledo@iol.it

www.galleriatoledo.org