Domenica 7 febbraio, dalle 8, 30, partir  la terza edizione della gara internazionale di corsa su strada “Mostra d’Oltremare Half Marathon”, di 21,097 chilometri. La stessa è organizzata dall’Asd RuNaples in sinergia con il Comune di Napoli e con la collaborazione dell’Ente Mostra d’Oltremare.
E’ un evento sportivo gi  inserito nella prestigiosa Aims, Associazione Internazionale che include le 300 gare di corsa su strada più importanti del mondo. Sono attesi oltre 2500 atleti, centinaia dei quali extraregionali, con presenze da Cina, Stati Uniti, Brasile e vari paesi europei numeri da record per l’Italia meridionale.

La gara sar  valida anche quale campionato regionale Fidal 2016 di mezza maratona.

Peculiarit  dell’evento sono L’Expo aasa degli atleti al chiuso, in ampi padiglioni della Mostra, e la bellezza del percorso, che da viale Kennedy raggiunge il lungomare e le strade più ampie del centro storico, per fare poi ritorno a Fuorigrotta e terminare di fronte alla splendida scenografia della Fontana dell’Esedra del complesso fieristico.

Sin dalla prima edizione la “Mostra D’Oltremare Half Marathon” il messaggio forte della manifestazione riguarda anche diversi aspetti di medicina preventiva.
La corsa consente di prevenire le malattie cardiovascolari ed il diabete e ha dimostrato di proteggere, solo in parte, da alcuni tumori, primo tra tutti quello del colon-retto.

La terza edizione della Half Marathon promuove anche il progetto #RUN2,
nato a Milano e poi esteso sul territorio nazionale per sensibilizzare gli adulti a un semplice screening che possa consentire una diagnosi precoce e una cura efficace del tumore del colon-retto.

Nella foto, la Mostra d’Oltremare dove si terr  la maratona