“Bambini e Musei”. Il nuovo progetto dell’associazione culturale étant donnés: la mostra e la guida realizzata a staffetta dagli studenti delle scuole napoletane. Dall’11 al 31 maggio 2018 (opening giovedì 10 alle 10), nel bookshop del Museo di San Martino, nel largo omonimo.
Realizzata nei laboratori di cinque scuole del territorio, soprattutto della periferia est di Napoli, coinvolge circa 300 bambini e ragazzi, fra cui molti minori rom provenienti dagli insediamenti spontanei di Barra e Ponticelli.
Dopo “gli assemblaggi creativi” ispirati alla vita e alle opere di Joseph Beuys al Museo Archeologico Nazionale, ora i piccoli artisti hanno lavorato interpretando alcune opere e sezioni del museo più panoramico di Napoli.
Guidati dall’esperto di didattica dell’arte contemporanea Luigi Filadoro, presidente di “Étant donnés”, hanno realizzato, attraverso metodologie cooperative e “a staffetta creativa”, una piccola guida illustrata e raccontata dai bambini delle classi quinta B e C del 38° Circolo Didattico “G. Quarati” di Napoli, dedicata alla sezione presepiale della Certosa e Museo di San Martino, poster per le varie sezioni.

Nelle foto, in alto, alcuni bambini del 69° Circolo Didattico "S. Barbato" di Napoli (quartiere Barra) che disegnano un ingrandimento della Pala Strozzi videoproiettata; qui sopra, la copertina della guida\ilmondodisuk.com
Nelle foto, in alto, i bambini del 69° Circolo Didattico “S. Barbato” di Napoli (quartiere Barra) che disegnano un ingrandimento della Pala Strozzi videoproiettata; qui sopra, la copertina della guida

In particolare, i bambini si sono soffermati su alcune opere: la pala Strozzi, la Vergine Puerpera della sezione presepiale, la lancia reale della sezione navale, la maschera di Pulcinella per la sezione teatrale, il bassorilievo “San Martino che divide il mantello col povero” di P. Bernini, il Prevetariello di Mancini che è diventato “pop”, la loggia del Priore.


Il Museo è, oltre alle singole scuole (38° Circolo Didattico “G. Quarati”, 48° Circolo Didattico “M. Claudia Russo”, 69° Circolo Didattico “S. Barbato”, IC “47° Sarria Monti”, IC “49° Toti Borsi Giurleo”, Liceo Statale “G. B. Vico”), il luogo in cui si sono svolti gli incontri d’arte: le visite e i laboratori di disegno “dal vero” sono stati realizzati con la collaborazione del Servizio Educativo del museo della Certosa che ha accompagnato i piccoli visitatori alla scoperta dei suoi tesori e delle sue prestigiose collezioni.
La mostra sarà allestita con l’aiuto di una classe del Liceo “Giambattista Vico” di Napoli che accoglierà e accompagnerà i bambini durante l’inaugurazione. Attività che rientra in un percorso di “peer tutoring”, di aiuto reciproco, che gli studenti del liceo Vico sperimentano in occasione del progetto, “prendendo in carico” per un giorno bambini e ragazzi di età inferiore.

Invito\ ilmondodisuk.com
Invito alla mostra che vede protagonisti i bambini

L’associazione culturale étant donnés opera dal 2004 con l’obiettivo di favorire la diffusione dell’arte contemporanea attraverso ogni forma di espressione e con tutti gli strumenti, a partire da percorsi formativi rivolti a docenti e allievi, promuovere lo sviluppo della didattica laboratoriale e diffondere le idee della pedagogia estetica per l’inclusione, evidenziando gli aspetti multilinguistici e multiculturali della disciplina.
Conduce da diversi anni una ricerca sul rapporto tra arte, competenze e didattica, indirizzando la progettazione verso elaborati finalizzati alla realizzazione di allestimenti museali che favoriscano una maggiore acquisizione di idee, abilità e saperi.
E’ partner di diverse istituzioni scolastiche in progetti finanziati dal MIUR e collabora con cinque scuole beneficiarie del programma POR della Regione Campania “Scuola Viva”. Costituita da esperti d’arte contemporanea con requisiti sia professionali che pedagogico – didattici, rivolge le principali attività a ragazzi socialmente svantaggiati che vivono in aree problematiche e di periferia, soprattutto nella zona est di Napoli.

“Bambini e Musei. Cittadini a regola d’arte”
Dall’11 al 31 maggio 2018
Certosa e Museo di San Martino – Polo museale della Campania
Largo S. Martino 5, 80129 Napoli
Tel. 081/2294503
http://www.polomusealecampania.beniculturali.it/index.php/certosa-e-museo
Orario: dalle 8.30 alle 18.30. Chiuso il mercoledì

Associazione culturale “Étant donnés”
Via Tasso 175 bis, 80127 Napoli
Tel. 081/7618031 – 360386886
www.obiettivomuseo.it