La fotografia, una passione che diventa omaggio all’ambiente. Quello che la napoletana Claudia Nuzzo (originaria di Acerra) presenta durante l’Happy Earth Day previsto all’ Healthy di via Merliani al Vomero (Napoli), primo centro polisettoriale che opera per la realizzazione e la diffusione della cultura del benessere, gioved dalle 19.30, seconda edizione di un evento organizzato e promosso dall’Associazione ArtStudio’93 (in partnership con l’associazione Orange reEVOLution) . Le sue immagini (in foto), visibili fino al 27 maggio) sono un reportage nella foresta amazzonica. Claudia è la fotografa ufficiale della onlus G.M.A di Napoli (Gruppo Missioni Africa), per la quale documenta le varie attivit  dell’ associazione a Napoli e a Shashamane in Etiopia. Interessata principalmente all’indagine sociale, esplora anche altri ambiti. Ha collaborato come contributor per l’agenzia fotogiornalistica Controluce di Napoli, ma anche con la Open University, Milton Keynes, di Londra. Ha seguito il progetto “Cobra”, nella regione della Guyana, sostenendo diverse attivit  di training in fotografia partecipativa. Impegnata in vari progetti culturali, coordina diversi workshop di fotografia partecipativa con ragazzi e bambini nelle scuole.
Ci sar  anche una performance musicale di Emanuele Errante dedicata ai suoni della natura. Errante è compositore e polistrumentista, tra le figure più interessanti e attive nel panorama ambient ed elettroacustico, italiano e non solo, come testimonia la pubblicazione dei suoi album "Migrations" (Apegenine), "Humus" (Somnia) e “Time Elapsing Handheld” (Karaoke Kalk), nonch la collaborazione con Dakota Suite, nel toccante "The North Green Down" (Lidar). In uscita in questi giorni il suo primo ep, con il collettivo ELEM, Elastica Record (insieme a Fabrizio Elvetico, Marco Messina e la visual artist Loredana Antonelli).
Infine, il premio Happy Earth Day 2015 che Luca Dalisi, vincitore dell’anno scorso, consegner  a Leandro Pisano, fondatore e direttore artistico del festival internazionale di new arts "Interferenze" (evento che dal 2003 ha luogo nel meridione d’Italia), nonchè di progetti ed eventi che riguardano le arti elettroniche, come "Mediaterrae” (2007), “E-Artquake” (2010) e “Barsento Mediascape” (2013). La serata sar  arricchita da degustazione di vini naturali, presentati dall’azienda Podere Veneri Vecchio, di Castelvenere (nel Beneventano) e da un aperitivo finger-food, realizzato dai nutrizionisti di Healthy, con prodotti biologici.

Ingresso libero. Degustazione cibo e bevande 9 euro 7 euro per i soci di Artstudio ’93 15 euro iscrizione/rinnovo tessera soci Artstudio’93 (degustazione inclusa).