Napoli City Half Marathon. Domenica 4 febbraio la città partenopea ospita per la quinta volta. Partenza alle 8.30 da viale J.F. Kennedy, con ritrovo alle 7:30 all’interno del polo fieristico della Mostra d’Oltremare. Poco meno di 6mila gli iscritti, 700 dei quali provenienti da 42 nazioni estere (15%) e 2200 da fuori Regione Campania, che correranno sulle strade napoletane, tra Castel Dell’Ovo e il lungomare, tra il Maschio Angioino, il Teatro San Carlo e Piazza del Plebiscito.
Storia, cultura, panorami in un percorso da record, veloce e scorrevole. L’evento, organizzato da Asd Napoli Running con il patrocinio del Comune di Napoli, ha la pretesa di rendere Napoli capitale del running mondiale, anche grazie all’impiego di 640 volontari che garantiranno tutti i servizi necessari per lo svolgimento.
Ben tre le distanze previste: la mezza maratona, la nuova Napoli 5km Gran Prix e la Family Run da 1.9km, aperta a tutti il sabato mattina alle ore 11.00.
La distanza della Napoli City Half Marathon (foto) è quella ufficiale da 21,097km, competizione inserita nei calendari della Iaaf (Federazione Mondiale), dell’Aims (Associazione Mondiale corse su strada) e della Fidal (Federazione italiana di atletica leggera).
Tra i campioni in gara non passerà inosservato il norvegese Sondre Nordstad Moen, neo primatista europeo di maratona con un eccezionale tempo di 2h05’47” fatto in occasione della sua vittoria alla Maratona di Fukuoka nel dicembre scorso.
A contendergli la vittoria vi sarà il keniano Norbert Kipkoech Kigen, classe 1993, che ha un primato personale di 59’42” fatto nel 2016 a Praga e un primato sulla maratona di 2h05’13”, tempi che lo confermano tra i migliori atleti del mondo.
Ancora al via il connazionale keniano Felix Kipchirchir Kandie capace di correre la sua miglior mezza maratona in 1h00’04” fatto anch’esso nel 2016 a Praga. Tra gli italiani protagonista assoluto sarà l’azzurro Stefano LA ROSA che ha un primato personale di 1h02’39”, il sostegno dei tifosi partenopei sarà fondamentale per puntare alla vittoria da parte del grossetano.
Nelle donne è sfida tra le 25enne keniana Antonina Kwabai che ha un personal best di 1h09’49” e la portacolori del Barhein Shitaye ESHETE con 1h10’10”.
Napoli City Half Marathon andrà in onda domenica 4 febbraio sul canale Fox Sports canale 204 piattaforma Sky, dalle ore 10.10 fino alle 11.45, così che in migliaia anche da casa possano godersi Napoli e un evento che sta crescendo sempre più.