Comincia la maratona per prenotarsi un posto al Napoli Teatro Festival. Da oggi, sabato 12 maggio,  a Palazzo Reale di Napoli apre  la biglietteria centrale della rassegna. Con accesso da Piazza del Plebiscito, una sala al pianterreno accoglierà, ogni giorno dalle 10 alle 19, il pubblico che qui potrà avere informazioni sulla programmazione e acquistare i biglietti della undicesima edizione del Festival, la seconda diretta da Ruggero Cappuccio.
Organizzato dalla Fondazione Campania dei Festival, organismo della Regione Campania presieduto da Luigi Grispello, la manifestazione inizierà il prossimo 8 giugno e proseguirà fino al 10 luglio. Una stagione di grandi numeri che rende la manifestazione una delle realtà più attive e significative del panorama internazionale, accogliendo, nei 33 giorni di programmazione effettiva, ben 85 compagnie, tra nazionali e  straniere, impegnate per 160 recite complessive.

Qui sopra, l'interno della residenza borbonica , casa del Festival
Qui sopra, l’interno della residenza borbonica , casa del Napoli Teatro Festival, ph Salvatore Pastore

La nuova edizione del Festival cammina sul solco  già tracciato di un progetto culturale che un filo rosso tra le arti della scena, realizzando una ricognizione multidisciplinare e trasversale sintetizzata in undici sezioni. Molte avranno sede stabile proprio nella splendida dimora borbonica che anche quest’anno ospita, nei suoi diversi spazi, la Casa del Festival.
Continua anche la strategia dei prezzi a basso costo, dagli 8 ai cinque euro per facilitare la partecipazione agli spettacoli  e ci saranno anche agevolazioni assolute per le fasce sociali più deboli.
Nell’immagine, Palazzo reale fotografato da Vincenzo Amato
Per saperne di più
NTFI2018 Casa del Festival, Palazzo Reale di Napoli, Piazza del Plebiscito
biglietteria@napoliteatrofestival.it
https://www.napoliteatrofestival.it/