Teatro, danza, visite guidate. Sono solo alcuni dei numerosi eventi che coinvolgono Napoli nel periodo natalizio.”Natale Ha Napoli”, questo il nome dell’ evento , vuole rappresentare una segnale di risveglio della citt  e di recupero di luoghi troppo spesso dimenticati e lasciati a se stessi.”La rassegna è organizzata in piena sintonia con il programma della giunta comunale che non vuole dare risalto solamente ad alcune zone della citt  , utilizzate come vetrine , ma al contrario si pone come obbiettivo quello di coinvolgerla tutta”. Sono queste le parole spese dal sindaco De Magistris presente a palazzo S. Giacomo Con gli assessori Antonella Di Nocera e Marco Esposito, in occasione della presentazione del programma riguardante gli eventi organizzati per ilperiodo natalizio. Programma che costituisce il risultato di una serie di proposte di cittadini edassociazioni, riunite insieme in un unico calendario .
Molteplici sono i luoghi coinvolti dalle numerose attivit  proposte,dal conservatorio di S.Pietro a Majella,al complesso monumentale di S.Lorenzo Maggiore, alla Real casa dell’ Annunziata e la troppo dimenticata galleria Principe di Napoli in piazza Cavour, solo per citarne alcuni, che si trasformano in scenari ideali per l’allestimento di concerti, spettacoli teatrali e quant’altro in sintonia anche con l’ultima ordinanza della giunta comunale sulla liberalizzazione degli artisti di strada.
Il mese di dicembre vede anche la comparsa di diversi mercati e fiere natalizie, da quest’anno oggetto di una massiccia regolarizzazione alla quale si è arrivati anche con la collaborazione degli e abusivi,inseritisi questa volta trasparentemente nelle procedure per l’assegnazione delle zone di mercato.
Il periodo inoltre sar  anche la cornice in cui si inserisce il premio Carosone, giunto ormai alla sua decima edizion, che prende il via mercoled 14 dicembre al teatro Augusteo.

L’iniziativa si conclude infine il 15 gennaio dopo più di un mese di intrattenimento che coinvolger  l’intera citt  con una miriade di appuntamenti.
Per saperne il calendario
www.comune.napoli

In foto, la galleria Principe Umberto