Un nuovo atto d’amore per la città. E’ il concerto dell’8 dicembre organizzato dall’associazione culturale Noi per Napoli  alle 19.30  nella splendida sala cinquecentesca del Vasari di S. Anna dei Lombardi. Dedicato a Maria Immacolata con melodie mariane  celebri e meno note, canti natalizi di autori laici e in lingua napoletana. Obiettivo:  donare alla mensa dei senzatetto della Caritas di Santa Chiara, in Piazza del Gesù a Napoli,  generi di prima necessità.
 Il  soprano Olga De Maio e il tenore Luca Lupoli del San Carlo (che dell’associazione  sono il motore come ambasciatori della cultura partenopea nel mondo, foto) con il coro polifonico Flegreo saranno accompagnati  da Maurizio Iaccarino al piano e da Cira Romano all’arpa. Dirige, Nicola Capano. Partecipa l’attrice Flora Febraro. Presentazione di Giuseppe Giorgio. Precede l’evento, la visita guidata al complesso di S. Anna dei Lombardi e della Sala Vasari alle 19.
La sala affrescata da Giorgio Vasari nel 1545 è la sacrestia vecchia della chiesa di S. Anna dei Lombardi (in piazza  Monteoliveto, 4). Ai tempi dell’artista aretino refettorio della chiesa di Santa Maria di Monteoliveto: al suo fianco, anche  Raffaelino del Colle per aiutarlo a eseguire i lavori commissionati dai frati.
Breve ma intenso il soggiorno del Maestro a Napoli che, grazie alle committenze ricevute dal viceré spagnolo don Pedo da Toledo e da  parte del clero e dell’aristocrazia, vi lasciò preziose tracce del manierismo toscano.
Contributo associativo euro 13.50  più 1.50  diritti di prevendita ( biglietteria Etes )
12 euro per gli iscritti
il giorno dell’ evento il biglietto costa 15 euro
 Per saperne di più
www.noipernapoli.it
tel. 3394545044 /327 7589936