Al via la prima edizione della rassegna teatrale “Notti Rosa”. Una rassegna al femminile con la presenza delle più accreditate attrici napoletane che hanno scelto di contribuire, assieme al telefono rosa, alla lotta contro la violenza sulle donne.
Spiega Gianluca Corcione, direttore della manifestazione: «Il progetto nasce per la nostra passione per il teatro, la nostra associazione si fonda sullo sviluppo della cultura teatrale sul territorio».
Così il palcoscenico  si collega alla realtà. «E’ una iniziativa – commenta  Laura Russo, presidente napoletana del telefono rosa- che mette in relazione il teatro, gli spettacoli teatrali, l’attività culturale ed il territorio napoletano come centro antiviolenza e quindi come contrasto alla violenza di genere. Abbiamo bisogno che questa lotta riguardi tutte le persone, non solo le donne ma anche tutti gli uomini che fanno parte della cultura».
Un lavoro corale, come sottolinea l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Napoli, Nino Daniele: «Un bellissimo progetto che vede impegnate tante persone, compagnie, prestigiose attrici ed artisti della nostra realtà a sostegno di un progetto che ha una dimensione sociale importante e che serve a rafforzare un istituto riconosciuto ed apprezzato da tanti (Telefono Rosa). E’ un grande impegno della cultura e di tutte le forme di espressione artistica affinché questa battaglia diventi una battaglia di civiltà e di cambiamento».
Il ricavato delle rappresentazioni teatrali sarà devoluto al Telefono Rosa per aiutare le tantissime donne vittime della violenza.

Ecco il programma:


Teatro Bolivar

24 novembre 2016: Cantami, o Diva (Rossella Amato, Giusy Freccia)

5 gennaio 2017: Sfogliatelle e altre storie d’amore (Lalla Esposito, Massimo Masiello)

23 febbraio 2017: Regine (Rosaria De Cicco)

9 marzo 2017: Fèmmene (Nunzia Schiano)

Teatro Roma

22 marzo 2017: Cantami, o Diva (Rossella Amato, Giusy Freccia);

12 aprile 2017: Fèmmene (Nunzia Schiano)

3 maggio 2017: Sfogliatelle e altre storie d’amore (Lalla Esposito, Massimo Masiello)
Teatro Alfieri

30 marzo 2017: Cantami, o Diva (Rossella Amato, Giusy Freccia)

11 aprile 2017: Napoli@Colori (Monica Sarnelli)

4 maggio 2017: Sfogliatelle e altre storie d’amore (Lalla Esposito, Massimo Masiello)

 

Teatro Italia

27 dicembre 2016: Napoli@Colori (Monica Sarnelli)

13 gennaio 2017: Cantami, o Diva (Rossella Amato, Giusy Freccia)

24 febbraio 2017: Il bello della diretta (Maria Mazza, Lucio Pierri)

31 marzo 2017: La Mente… le (Melania Pellino, Angelo Perotta)

5 maggio 2017: Una Coppia da definire (Rosaria De Cicco, Ernesto Lama)