Presentata al Nuovo teatro Sancarluccio la rassegna 61RL5, organizzata da Tiziana Beato con la direzione artistica di Gianmarco Cesario.
La rassegna Girls (termine inglese nascosto tra i caratteri alfanumerici) vedr  in scena spettacoli incentrati in gran parte sulle biografie di donne celebri da Artemisia Gentileschi, a Gabriella Ferri, da Edith Piaf a Simone de Beauvoir , passando per il mito di Penelope o la profumiera Mona di Iorio, fino alla Janara (la strega napoletana), a cui si aggiungono le storie di donne comuni o le poetiche associazioni tra donne ed elementi naturali. Un percorso, quindi, che spazier  da una fantasiosa ipotesi di Dio, a due cantanti di successo dalle vite drammatiche e tortuose, donne oggetto di superstizione e di caccia alle streghe, una scrittrice e pensatrice dalla vita intensa, dolorosa e appassionata, una pittrice anticonformista che fu la prima a denunciare uno stupro, e tante altre saranno le protagoniste di questi ritratti femminili.
Si comincia il prossimo 10 marzo con “Sporte ‘e nummere e caurare ‘e stelle” di Roberta Frascati, che vedr  in scena Roberta Frascati e Eliana Manvati con la regia di Angelo Serio. Il 12 e 13 marzo con ” Misteri per caso ma Dio è nato donna ?” con Siusy Blady, una conferenzaspettacolo di Syusy Blady, per la regia di Maurizia Giusti. Il 14 e 15 marzo, Antonella Morea in ” …Io la canto cosi ” omaggio a Gabriella Ferri, di Fabio Cocifoglia e Antonella Morea e la regia di Fabio Cocifoglia. Il 17 e 18 marzo "Janara ” di Giovanni Del Prete e con Francesca Iovine, Silvia Zingaro e Vincenzo Oliva, regia di Giovanni Del Prete. Scene e costumi di Cravan Teatro. Il 19 e 20 marzo ; Gigliola de Feo in ” Simone “( che credeva nelle donne) da un’ idea di Gigliola de Feo con la regia di Andrea Fiorillo. Il 21 e 22 marzo “Artemisia ” con Titti Nuzzolesi e Antonio D’Avino, i costumi di Annalisa Ciaramella e la regia di Mirko Di Martino.
Il 24 marzo toccher  a ” Penelope Tango “. Testo di Itziar Pascual Ortiz, traduzione, adattamento e regio di Lidia Amarante e con Antonella Valitutti e Marika Mancini. Assistente di scena, Sara Lisanti. Il 26 e 27 marzo "Je chante Piaf” con Daniela Fiorentino. Regia di Luisa Guarro. Il 28 e 29 marzo “Vetiver” scritto e diretto da Fabio Pisano e con Melania Esposito. Musiche originali di Jenn  Romano; costumi e sce di Fu.Ser.Lab; grafica di Max Laezza. Chiude il 31 marzo e 1 aprile ” Donne elementi ” un viaggio tra storie di donne e natura con Antonella Ippolito e Renato Salvetti; la regia di Antonio Ippolito.

Per saperne di più
www.nuovoteatrosancarluccio.it
Tel. 0814104467

Nelle foto, Antonella Morea in "…Io la canto cos" e, in basso, Siusy Blady che dar  voce a "Misteri per caso ma Dio è nato donna ?” con