Con il grande successo dello scorso 26 novembre con lo spettacolo “Ad un passo dal cielo W la mafia” di e con Aldo Rapè, il Teatro Sancarluccio decide di bissare con un’altra rassegna che partir  marted 9 dicembre, e che ha come titolo “Anche le Formiche nel loro piccolo… crescono”. Questo titolo, sicuramente non casuale, è stato ideato da Gianmarco Cesario e intende celebrare i dieci anni del festival di corti teatrali “La Corte della Formica”, prevedendo un programma composto da tre spettacoli che, tratti da altrettanti corti, per questa edizione saranno accompagnati da una serata speciale di chiusura in cui saranno presentati altri due corti che, rispettivamente nel 2012 e nel 2014, hanno ottenuto importanti consensi sia dalla giuria che dalla critica. Un omaggio non da poco, dunque, alle edizioni passate della rinomata rassegna teatrale.

Primo a essere presentato sulle scene del Teatro Sancarluccio, teatro situato nel pieno del napoletano, sar  “Piccolo e squallido carillon metropolitano” con Orazio Cerino, Giovanni Merano ed Eva Sabelli, diretti da Davide Sacco. “Ci si abitua ai dolori che la vita ti costringe a buttare giù, ci si abitua a tutto alla fame, alla miseria, alla solitudine; ci si abitua a tutto”, questa una delle frasi maggiormente salienti pronunciata da uno degli attori.
Lo spettacolo ha come protagonisti, infatti, non gli attori, bens le emozioni, gli stati d’animo che vengono posti al centro della scena come veri e propri nuclei, conseguenza di uno scioglimento familiare che vedr  due fratelli restare completamente soli ad affrontare la vita di tutti i giorni, la quotidianit . “Siamo soli, questa è la verit . Tutti quanti, soli.(…) Siamo lontani, soli nelle nostre ampolle di vetro.”
Lo spettacolo dal 2013 ha ottenuto il premio per il Miglior Attore (Orazio Cerino) e per la migliore scenografia (Luigi Sacco).

La programmazione della rassegna continuer  con “Trash Express” (13 e 14 gennaio 2015, ore 2115) di Luigi Cesarano, e due corti scritti da Giovanna Pignieri, “Epoch” e “Pomodori Campbell” (20 gennaio 2015).

L’evento marted 9 e mercoled 10 dicembre alle 21.15 sar  in scena “Piccolo e squallido carillon metropolitano” al Nuovo Teatro Sancarluccio (Via San Pasquale a Chiaia, 49) a Napoli. Il costo del biglietto è 12 euro

Per saperne di più
www.facebook.com/events/1622143364680008/?fref=ts

Nelle foto, un momento dello spettacolo "Piccolo e squallido carillon metropolitano” e, in basso, "Pomodori Campbell”