Diceva Hermann Hesse che “L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sar  trascinato, ma trasciner “. Dalla stessa forza trainante e avvolgente sono trasportati e trascinati gli artisti quando mettono mano a una loro opera.

Cos è per Emanuela Ascari, Leone Contini, Tiziana Contino, Cinzia Delnevo, Rosaria Iazzetta , Valentina Lapolla Liuba, Salvatore Manzi, MaraM, NoiSeGrup, Moira Ricci, Fabrizio Sartori, Ur5o, Claudia Ventola e Ciro Vitale. Uniti nella collettiva dal titolo “Posseduti dall’amore” in mostra a Milano allo Spaziocorale Palestra c/o Arci Bellezza. L’esposizione, a cura di Stefano Taccone, è una rassegna di video arte sul tema dell’amore. Un vero inno al sentimento che nutre il rapporto di coppia, dalle sue declinazioni più platoniche a quelle più carnali; l’amore per i propri familiari; l’amore come amicizia, l’amore verso Dio, l’amore per natura, per gli altri esseri e l’amore come piacere di fare qualcosa.

L’evento meneghino si sdoppia in “Ogni donna sono io” collettiva al femminile di Katia Alicante, Rosaria Iazzetta, Daniella Isamit, Silvia Giambrone, MaraM, Valentina Meli, Claudia Ventola. La mostra, curata da Sara Errico e Antonella Viggiani, propone un viaggio nei meandri della cultura femminile come critica alle societ  in cui la donna è sempre più oggetto e meno umana. Si è ridotta ad una maschera, un eterno travestimento per apparire e mai essere.

Info

Posseduti dall’amore

Spaziocorale – Palestra

Ogni donna sono io

Spaziocorale

Fino al 19 novembre 2011

da marted a venerd ore 15-19

c/o Arci Bellezza

Via G. Bellezza 16/A 20136 Milano

339.1647929; press@arcibellezza.it

Ingresso libero

In foto, un’opera di Silvia Giambrone